Pianeta Cobar

ECCO IL 2016, ARRIVA. IL NOSTRO MESSAGGIO AUGURALE AI CARABINIERI D'ITALIA DAL PIANETACOBAR, IL PIANETA DELL'INFORMAZIONE DEDICATA AI CARABINIERI DALLA RAPPRESENTANZA MILITARE. BUON 2016, SARA' UN ANNO MIGLIORE.

Pubblicata il 31/12/2015

Sarà un anno migliore per tutti voi, per tutti noi carabinieri. Con uno sguardo a quello che lasciamo in questo 2015 intenso e pieno di significato per la nostra dimensione carabiniere, entriamo tutti insieme nell'anno 2016 dove continueremo insieme a crescere in questa straordinaria dimensione di pianetacobar.eu. Felice 2016 !
ECCO IL 2016, ARRIVA. IL NOSTRO MESSAGGIO AUGURALE AI CARABINIERI D'ITALIA DAL PIANETACOBAR, IL PIANETA DELL'INFORMAZIONE DEDICATA AI CARABINIERI DALLA RAPPRESENTANZA MILITARE. BUON 2016, SARA' UN ANNO MIGLIORE.

Il 2015 chiude i battenti e se ne và agli archivi dei nostri momenti di vita e professionali nel nostro ruolo di carabinieri d’Italia.  Vanno in archivio le cose belle e le cose meno belle. Le brutte le cancelliamo, le vogliamo cancellare.  L’augurio più bello, piu’ semplice, quello più sentito che vogliamo esprimervi è che il 2016 sia l’anno che tutti aspettate, che tutti ci aspettiamo. Ogni desiderio, ogni aspirazione, ogni aspettativa possa diventare reale e parte della nostra quotidianità, dove tutti i problemi economici, di salute e che ci rendono meno sereni possano lentamente svanire nel faldone del triste ricordo che lasceremo impolverare con piacere.  L’anno 2015 per noi di pianetacobar, che abbiamo sempre creduto e continuato a costruire insieme un progetto d’interesse comune, dove non è il singolo a decidere ma la comunità delle espressioni di pensiero a condizionarne le scelte, è stato molto intenso e proficuo. Grazie a tutti voi, alla vostra partecipazione, al vostro consenso, al vostro contributo critico costruttivo, siamo stati sempre sulla frequenza della propositività e concreti nel risolvere, con collaborazioni allargate, quelle vere e proprie “crociate” di giustizia orfane di risoluzioni positive. Abbiamo avuto un cambio al vertice nell’Arma dei Carabinieri e questo ha sicuramente portato nuova linfa e cambiamenti. Non era facile sostituire un Comandante Generale che con il suo Stato Maggiore aveva ottenuto risultati importanti, ed invece la tenacia e competenza, nonché l’altruismo del nuovo Comandante Generale ha fatto sì che tutto quanto svolto in precedenza potesse essere il punto di partenza per ottenere sempre di più per l’Arma e per i suoi Carabinieri. In questi anni abbiamo potuto assistere ad un cambiamento ottimamente iniziato e poi egregiamente proseguito. Cio’ ha posto l’Arma dei Carabinieri in un contesto politico sociale molto importante. Sicuramente nel Comparto Difesa-Sicurezza noi rappresentiamo la punta di diamante. Questo anche grazie all’ autorevolezza della Rappresentanza Militare che ha sempre saputo agire con forza e decisionalità ma restando sempre nell’ambito della correttezza. Quanto di buono ottenuto dovrà essere lo sprone per iniziare il 2016 con consolidata fiducia. Per noi di pianetacobar, Il punto di partenza per andare avanti è già la nuova applicazione che abbiamo lanciato, gratuitamente, dal 20 dicembre. Si migliorerà di giorno in giorno con tante iniziative e grazie a cio’ che i colleghi che partecipano ci daranno come contributo di idee. L’obiettivo resta consolidato in quello di crescere e crescere insieme. Continuare a farlo con un consenso ed una partecipazione che cresce costante e lenta come un fiume alimenta un enorme bacino. Siamo davvero tanti, tante risorse umane e di pensiero, sappiamo che saremo sempre di più. Una goccia si perde nel mare ma un fiume ne condiziona la sua essenza. Ecco Pianetacobar oggi è e dovrà continuare ad essere quel fiume che percorrerà chilometri e chilometri ancora superando i tanti ostacoli che ha trovato e che continuerà a trovare sul suo cammino. Alla fine questo fiume raggiungerà sempre il suo mare, come finora ha fatto con la piena soddisfazione di chi opera, chi ci crede, chi partecipa, chi osserva con soddisfazione e chi si unirà a questo fiume di risorse umane diretto sempre verso gli interessi collettivi per migliorare la nostra quotidianità di carabinieri d’Italia. Andare avanti per andare oltre non è piu’ solo il nostro motto, ma quello di migliaia, decine di migliaia di nostri colleghi che rappresentiamo con senso di responsabilità e con l’energia e la determinazione di chi non ha bisogno di dire di meno di quello che è reale e di quello che il carabiniere deve sapere per crescere, per alzare il livello di conoscenza delle dinamiche che ci riguardano. Noi non possiamo che augurarvi, augurarci un buon anno 2016 insieme, dicendoci semplicemente ….  Andare avanti, insieme, per andare Oltre. Buon anno 2016 da Pianetacobar.eu

Brigadiere capo  Tarallo Antonio – Brigadiere Calabrò Sebastiano – Appuntato Scelto Schiralli Gaetano – Appuntato Scelto Cardilli Andrea – Appuntato Scelto Romeo Vincenzo

 

      

Fonte: pianetacobar.eu/ cocer carabinieri/ Aps Romeo Vincenzo

Invia la news ad un amico

Nome Mittente: *
Nome Destinatario:
E-mail Destinatario: *
Testo (facoltativo):
QRCode

Fotografa il codice con uno smartphone per visualizzare la pagina