Pianeta Cobar

COCER INTERFORZE AVANTI SENZA SINDACATI. CON COERENZA A TUTELA DI TUTTO IL PERSONALE SUL "VORTICE" DELLE PENSIONI

Pubblicata il 20/09/2012

I Sindacati lasciano il fronte comune per una strategia diversa da quella prospettata nella riunione di Mercoledi' sera. Il CoCeR Interforze mantiene la straordinaria condivisione del comune obiettivo della tutela del personale del comparto senza mezzi termini. il CoCeR verso l'incontro di domani a palazzo chigi con il Ministro.
COCER INTERFORZE AVANTI SENZA SINDACATI. CON COERENZA A TUTELA DI TUTTO IL  PERSONALE SUL "VORTICE" DELLE PENSIONI

Riunione CoCeR Interforze in corso in "via del cocer" a via marsala proseguono i lavori del CoCeR Interforrze per preparare l'incontro di domani mattina a palazzo chigi con il Ministro Fornero.  Il CoCeR Interforze prosegue con coerenza la sua linea in un fronte comune a livello di comparto per concentrare gli obiettivi nel dare garanzie al personale rappresentato sul delicato tema delle pensioni. Questi giorni si è dati la caccia alla bozza. La famosa bozza dello Schema di regolamento di armonizzazione dei requisiti di accesso al sistema pensionistico del personale comparto difesa-sicurezza e comparto vigili del fuoco e soccorso pubblico.  Inutile rendere noti  i punti d'interesse in queste bozze di cui non si ha assoluta ufficialità sulla relativa concreta applicazione.  Il CoCeR Interforze affronterà l'incontro di domani con una sola posizione utile : la tutela del personale di tutto il comparto e nessuna disponibilità a cedere indistintamente alcunchè.  E' necessario aprire un serio confronto  che abbia ad argomentare sulla materia pensionistica ma che abbia a svilupparsi solo ed esclusivamente all'interno delle competenze di Governo per esclusiva  delega stabilita e non abbracciare tutto il panorama pensionistico pensando di modificarlo a danno del personale del comparto che opera al servizio dello Stato su cui gravano già disposizioni di Governo e normative che sotto l'aspetto economico che hanno posto tutti gli operatori dello specifico comparto in una condizione sociale non piu' accettabile ed ai limiti di una a deguata condizione di lavoro per un uomo che opera al servizio dello Stato Italiano. 

Fonte: pianetacobar.eu / cocer interforze / cocer carabinieri / App Romeo Vincenzo

Invia la news ad un amico

Nome Mittente: *
Nome Destinatario:
E-mail Destinatario: *
Testo (facoltativo):
QRCode

Fotografa il codice con uno smartphone per visualizzare la pagina