Pianeta Cobar

E ORA I CARABINIERI IN RENAULT CLIO. PER LA FASCIA MEDIA DEL PARCO AUTOVETTURE SPUNTA ANCHE LA CLIO, MA CON UN ALLESTIMENTO DAVVERO FATTO A MISURA DI STAZIONE CARABINIERI.

Pubblicata il 29/03/2015

Dalla piattaforma Consip l'Arma dei Carabinieri ha potuto collaudare e commissionare come autovetture di fascia media le Renault Clio. L'auto ha già superato il collaudo con un allestimento davvero dedicato a chi alla Stazione Carabinieri necessita di piccoli accorgimenti funzionali per meglio svolgere i servizi di pattuglia.
E ORA I CARABINIERI IN RENAULT CLIO.  PER LA FASCIA MEDIA DEL PARCO AUTOVETTURE SPUNTA ANCHE LA CLIO, MA CON UN ALLESTIMENTO DAVVERO FATTO A  MISURA DI STAZIONE CARABINIERI.

Da diversi anni le amministrazioni pubbliche, cosi' come le forze di polizia, per gli acquisti devono avvalersi del circuito Consip. Il decreto del Ministero del tesoro, del bilancio e della programmazione economica del 24 febbraio del 2000 ha conferito alla Consip s.p.a. l'incarico di stipulare convenzioni e contratti quadro per l'acquisto di beni e servizi per conto delle amministrazioni dello Stato. Per questo motivo anche l'Arma dei Carabinieri puo' acquistare solo mezzi e autovetture che sono disponibili negli accordi stipulati da Consip con le case produttrici. Questa volta per la fascia media c'è anche Renault Clio che si attesta sulla stessa fascia delle fiat grande punto che abbiamo in uso alle Stazioni Carabinieri.  Quello che si è potuto notare nella visione dell'auto appena pronta per il collaudo sono alcuni particolari che, per chi è in servizio alla Stazione Carabinieri e si trova ad usare l'auto di servizio per dare esito alle attività ed agli interventi di richiesta al 112, daranno risposte a segnalazioni dei colleghi che spesso le hanno rappresentate. Per ora saranno diverse decine di auto come prima assegnazione. Sono le Renault Clio serie 4 1.2 a benzina con 75 cv e le 1.5 dci con 75 cv.  Tutte avranno ABS con ripartitore elettronico della frenata e assistenza alla frenata d'emergenza (AFE), Airbag frontali, laterali testa-torace, conducente e passeggero. Alzacristalli anteriori elettrici, assistenza alla partenza in salita, chiusura centralizzata, climatizzatore manuale, computer di bordo, cruise control, elettronic Key Card per l'apertura e chiusura delle portiere con scheda. Fari diurni a LED, fari fendinebbia, maniglie portiere esterne in tinta carrozzeria, retrovisori esterni elettrici con sonda in tinta carrozzeria. Sedile posteriore ribaltabile 1/3 - 2/3 con 2 poggiatesta regolabili in altezza. Selleria Color - Black / Red. Sistema elettronico di controllo della stabilità (ESP), Start Power accensione motore con pulsante, volante regolabile in altezza e in profondità. L'allestimento personalizzato carabinieri invece costituirà in coppia di fari di ultima generazione, con calotta di colore “blu scuro”,a luce ad intermittenza, con accensione automatica all’attivazione della sirena ed accensione autonoma, posizionati sul tetto vettura. Un faro di profondità, esteticamente uguale ai due fari blu a led e della stessa forma, movimento servoassistito, posizionato all’estremità anteriore del tetto. Comandi accensione, rotazione ed elevazione nell’abitacolo con radiocomando o telecomando aggiuntivo, quest’ultimo collegabile a mezzo di cavo estensibile alla plancia di comando. Due supporti completi di blocco meccanico a chiave per arma lunga. Predisposizione, fornitura e montaggio nel vano motore, di sirena elettronica bitonale omologata, con frequenza per Forze di Polizia. Irrigidimento in ABS della cappelliera posteriore, quale piano scrittoio, inserimento porta palette di segnalazione, presa 12v e plafoniera led vano bagagli. Quest'ultima và a sanare quelle modifiche ad personam che si realizzavano per ricavare punti di appoggio per la redazione atti durante i serviz esterni.  Quando si sale sull'autovettura ci si rende conto che si ha davanti un auto comunque piu' funzionale e con quei accorgimento studiati da chi opera nel nostro settore Motorizzazione e che non ha mancato di prendere in esame tutte quelle segnalazioni che arrivano direttamente dai carabinieri che operano sulla strada. sarà un lavoro apprezzato come l'ho apprezzato io quando ho avuto modo di visionare l'auto personalmente. L'auto ha una tenuta di strada e un assetto piu' sportivo per essere in fascia media. Anche se Consip non ci consente sempre di avere a disposizione scelte adeguate alle nostre esigenze, diciamo che questa volta ci è andata bene. Speriamo di poter avere risorse economiche disponibili per poter fare maggiore approvviggionamento al parco autovetture con questa renault clio che sembra essere tra le migliori auto disponibili in fascia media e che daranno funzionalità a chi potrà averne assegnata una alla Stazione Carabinieri. Speriamo in fondi migliori, anche se all'orizzonte la previsione è ancor piu' triste degli anni passati.  Per ora possiamo apprezzare il lavoro fatto da chi opera nell'organizzazione centrale e si è adoperato per dare il massimo con quello che ci viene posto sul "tavolo".

 

 

 

 

Nel collage di foto si possono vedere alcuni dei particolari illustrati nell'articolo. Clicca su SCARICA L'ALLEGATO   

 

 

 

 

 

 

 

 

Fonte: pianetacobar.eu/ cocer/ Aps Romeo Vincenzo

Invia la news ad un amico

Nome Mittente: *
Nome Destinatario:
E-mail Destinatario: *
Testo (facoltativo):
QRCode

Fotografa il codice con uno smartphone per visualizzare la pagina