Pianeta Cobar

80 EURO A TRENTA FAMIGLIE CON I MIEI SOLDI. ROMEO RIVUOLE I SOLDI DA RENZI. 2400 EURO CHE NON AVRO NEL 2014, DOPO NON AVERNE PRESE 2200 NEL 2013 E 1400 NEL 2012. RIVOGLIO I MIEI SOLDI, RIVOGLIO LA MIA DIGNITA'.

Pubblicata il 31/05/2014

Robin Hood rubava ai ricchi per dare ai poveri. Renzi toglie alle famiglie medio basse per dare alle famiglie piu' povere, per trovarci tutti poveri per osservare il benessere inviolato dei ricchi. Ma questa si chiama politica. La politica di chi governa e di chi presta il fianco a questo scempio della dignità dei carabinieri, del comparto tutto.
80 EURO A TRENTA FAMIGLIE CON I MIEI SOLDI.  ROMEO RIVUOLE I SOLDI DA RENZI.  2400 EURO CHE NON AVRO NEL 2014, DOPO NON AVERNE PRESE 2200 NEL 2013 E 1400 NEL 2012.  RIVOGLIO I MIEI SOLDI, RIVOGLIO LA MIA DIGNITA'.

Io ho dato 80 euro a 30 famiglie per il 2014. Non è stato Renzi. Romeo ha dato 80 euro a 30 famiglie per l'anno 2014. Cosi' l'hanno fatto tanti carabinieri, tanti polizotti, tanti finanzieri, tanti forestali, tanti penitenziari, tanti militari....tanti, davvero tanti. Il Comparto difesa e sicurezza ha consentito a Renzi di avere quel tot in piu' che ha portato ad una vittoria importante del suo partito alle consultazioni europee. Abbiamo finanziato la sua campagna elettorale.  Abbiamo salvato il paese un altra volta dopo la spending review. Questo paese, il nostro paese deve davvero molto a forze dell'ordine e alle forze armate.  Se si fosse davvero intervenuti sugli sprechi e sui soldi che girano dallo Stato per finanziare interessi e dinamiche di poteri di governo le famiglie al di sotto dei 24.000 euro potevano avere 200 o 300 euro e non solo 80 euro. Noi italiani pronti sempre a subire e a borbottare per poi subire in silenzio. Non è possibile, non è accettabile. La difesa della propria dignità è davvero diventato un valore non piu' necessario per molti, per tantissimi.  Trovarsi il Presidnete del Consiglio che davanti alla "Statua della dignità" posata nei giardini del Quirinale ha detto..." non lasciamoli soli " . Non lasciamoli soli ? Ma tu che ruolo rivesti ? Non è un tuo problema ? Ma allora chi è che si è preso i nostri soldi ? Chi è che non ci stà pagando ?  A chi sto' facendo bene, visto che le famiglie dei carabinieri continuano a vivere in un disagio economico che li stà trasportando in un disagio sociale ?   Qualcuno si pone questi interrogativi ?   O dobbiamo noi imporre questi imperativi trovando metodi e modi piu' forti di quelli sinora posti in essere da rappresentanti di carabinieri ?    Il vero problema è che non ci si rende conto che il carabiniere è un povero come tanti. Avere uno stipendio lordo di 30.000 euro perchè dal proprio stipendio si detraggano tasse e avere una famiglia a cui non si possa dare alcun lusso, ma solo una vita molto semplice, vita da ceto medio basso. Se si pensa pero' che ogni giorno inizi il tuo servizio e non sai se rivedrai la tua famiglia, i tuoi cari ed essere considerato privilegiato per 1500 euro al mese...no, non ci sto', non ci stiamo.  Non si puo' accettare e non si deve accettare una condizione del genere.  Tantissimi carabinieri sono indebitati, non vivono una vita regolare. Moltissime famiglie vanno avanti con una disponibilità di 300/ 400 euro al mese per poter sostentarsi.  E a fronte di questo sentirsi anche non degni di avere 80 euro, ma degni di non percepire 2400 euro all'anno per le scelte dei Governi che si sono succeduti e convalidate dal Governo Renzi.  Caro Renzi rivoglio i miei soldi e rivoglio la mia dignità. Con me decine di migliaia di carabinieri, brigadieri, marescialli, ufficiali,  rivogliono i loro soldi e rivogliono la loro dignità. Poi, caro Presidente, so' io a chi fare beneficenza e non puoi deciderlo tu per opportunità politica per continuare a mandare avanti questo sistema politico che governa questo paese senza un mandato elettivo del popolo di questa Italia. Essere stato scelto dagli eletti e non dal popolo italiano non ti autorizza a non pagarmi. presidente ridammi i miei soldi che non mi hai pagato. Rivoglio la mia dignità che non ho mai barattato con nessuno nella mia vita semplice, ma fatta di doveri, di diritti, di valori e  di dignità. 

Fonte: pianetacobar.eu/ cocer carabinieri/ Aps Romeo Vincenzo

Invia la news ad un amico

Nome Mittente: *
Nome Destinatario:
E-mail Destinatario: *
Testo (facoltativo):
QRCode

Fotografa il codice con uno smartphone per visualizzare la pagina