Pianeta Cobar

SU FACEBOOK..CORRE LA RABBIA DEGLI ASPIRANTI E LA FIDUCIA AL COCER CARABINIERI

Pubblicata il 01/09/2012

Nei gruppi sul social network è scoppiata la rabbia di tutti questi ragazzi che si vedono tagliati dalla spending review il loro percorso di vita. Per i Carabinieri il prospettarsi di una difficile condizione di lavoro con circa 7000 uomini che mancheranno nei prossimi anni. Compromesso seriamente il servizio istituzionale per la sicurezza nel nostro paese.
SU FACEBOOK..CORRE LA RABBIA DEGLI ASPIRANTI E LA FIDUCIA AL COCER CARABINIERI

In questa breve news si cerca di riassumere un po' le richieste d'informazione che sono state fatte nei gruppi da tutti gli aspiranti anche se è stato molto difficile interagire con una figura sociale che non è un carabiniere, ma è un  aspirante che attende la comunicazione di recarsi all'inizio del corso e invece, dovrà leggere da altra comunicazione che non partirà per le risorse economiche non stanziate, o meglio tagliate dal Governo Monti con la spending review. Come si fà a spiegare a questi ragazzi che per recuperare la stabilità economica loro non potranno fare il carabiniere nonostante ne avessero conquistato meriti e diritto per aver superatio tutta la fase concorsuale in attesa della convocazione.  Il Governo deve certo occuparsi del risanamento economico dello Stato, ma la sicurezza del paese non ha margini di risparmio o di taglio. Non possiamo tagliare sulla sicurezza delle nostre strade. Fino a qualche mese fà abbiamo tutti messo in discussione il nostro operato consapevoli che bisognerà rivedere la legge 121/81 sull'impiego delle Forze di Polizia perchè ....  

(  leggi e scarica il file in formato pdf   allegato   con la news integrale  pianetacobar.settembre.01  )

( su facebook sono stati creati due gruppi dedicati :  1886 ASPIRANTI CARABINIERI CON IL COCER CARABINIERI   e un altro  490 ASPIRANTI MARESCIALLI CARABINIERI CON IL COCER CARABINIERI.  gruppi dedicati al tema del taglio dell'80% del turn-over che costringe l'Arma ad una difficile decisione nel far partire a scaglioni gli idonei in graduatoria, fermando i concorsi marescialli e carabinieri . Il CoCeR sostiene gli aspiranti per un interesse condiviso nell'evitare che in tre anni manchino 7000 carabinieri dalle strade del paese, con un incidenza negativa evidente sulal sicurezza delle comunità del paese )

Fonte: pianetacobar.eu / cocer carabineri / App Romeo Vincenzo

Invia la news ad un amico

Nome Mittente: *
Nome Destinatario:
E-mail Destinatario: *
Testo (facoltativo):
QRCode

Fotografa il codice con uno smartphone per visualizzare la pagina