Pianeta Cobar

UN MILIONE.....UN MILIONE DI ACCESSI AL SITO WEB PIANETACOBAR. UN MILIONE DI VOLTE......CARABINIERE

Pubblicata il 18/02/2014

1.000.000 di accessi a Pianetacobar.eu. Un milione di volte carabiniere....su Pianetacobar.eu. Non un traguardo, ma una soglia di transito. Ieri notte il counter vivistats di pianetacobar.eu è a sei zeri. dati statistici che in un momento storico particolare ci fanno davvero pensare......
UN MILIONE.....UN MILIONE DI ACCESSI AL SITO WEB PIANETACOBAR.   UN MILIONE DI VOLTE......CARABINIERE

1.000.000 di accessi...1.000.000 di carabinieri sul Pianeta...su Pianetacobar.eu.     Un milione, sono tutti i carabinieri che ci hanno seguito e ci seguono sin dai primi passi...1,2,3,4,5,6 accessi..etc.    ...tutti quelli che si sono affascinati a questo progetto di comunicazione e d'informazione sana, pura ed esclusivamente dedicata ai carabinieri dell'Arma.  Tutti, tutti quelli che si sono avvicinati man mano a questo sito web dedicato, superando gli ostacoli naturali di chi imbattendosi sui siti web che celano, dietro le "notizie", interessi politici, economici, opportunità personali, false statistiche, propagande. Tutti quelli che hanno scoperto che dalla rappresentanza militare arriva anche un informazione seria, precisa, chiara, coraggiosa. Un informazione che si è sempre posto come  obiettivo quello di crescere, crescere insieme tra carabinieri. Crescere per far crescere questa rappresentanza militare e condividere insieme quelle che devono essere le scelte, quelli he devono essere  gli interventi per migliorare la nostra quotidianità.  Pianetacobar.eu ha scelto il social network per far nascere per la prima volta nella storia dei carabinieri un confronto. Un confronto che oggi raccoglie oltre 13.000 carabinieri in un gruppo chiuso sul social network facebook.  Confronto che serve per prendere spunto, contributo, critica e stimolo...per fare...fare...e non stare a recitare un ruolo da comparsa con un programma e un protocollo ben definiito.  Pianetacobar.eu, per i carabinieri piu' attenti, piu' interessati alla loro quotidianità e a cio' che li circonda, ha riservato un trattamento speciale.  Si, proprio la newsletter di pianetacobar.eu.  Tutti i carabinieri che non vogliono perdere il passo con gli aggiornamenti e con le informazioni dedicate, andando sul sito web e inserendo i dati personali, nome, cognome, reparto d'appartenenza ed email personale, possono ricevere le infromazioni direttamente sul loro pc, sul loro smartphone, sul loro palmare. Tutti i delegati dei vari CoBaR di tutta Italia che collaborano con questo progetto d'informazione che si anima con la condivisione e con la paretcipazione. Tutti i carabinieri che giorno dopo giorni ci alimentano con i loro contributi di pensiero, riflessioni, critiche, nude e crude, ma sempre costruttive.  Tutti coloro che cliccando ed entrando sul Pianetacobar.eu hanno partecipato con la loro attenzione e la loro lettura delle milioni e milioni di parole che stanno entrando man mano di gran diritto nella quotidianità del carabiniere.  Crescere, crescere insieme....ma, ora,  dobbiamo andare ...OLTRE.   Si , Oltre, per essere ancor piu' incisivi, ancor piu' propositivi e ancor piu' concreti con i contributi di pensiero che mettiamo a disposizione del web e di tutti coloro che vogliono entrare nella sfera dei carabinieri d'Italia.   Andiamo avanti con fiducia rinnovata....per andare OLTRE.

 

GRAZIE .....è quello che voglio dire a tutti voi. GRAZIE per quello che continueremo a fare insieme.  

 

Entrare con un grande passo sulla soglia di 1.000.000 di accessi ieri notte, in un momento storico-politico cosi' particolare.....beh, forse non è poi cosi' tanto una coincidenza.  Ho sempre creduto ai particolari, il cui insieme, per me, ha sempre fatto importanti teorie.  Ci ho creduto, Ci abbiamo creduto, Ci credo, Ci crediamo, Continuo a crederci...continuiamo a crederci e non siamo poi cosi' tanto soli...non siamo poi cosi' pochi...  Siamo tanti, siamo davvero tanti a partecipare alla nostra quotidianità come attori protagonisti della nostra identità e dignità....siamo davvero tanti.  

 

Fonte: pianetacobar.eu/ evoluzione pianetacobar/ Aps Romeo Vincenzo

Invia la news ad un amico

Nome Mittente: *
Nome Destinatario:
E-mail Destinatario: *
Testo (facoltativo):
QRCode

Fotografa il codice con uno smartphone per visualizzare la pagina