Pianeta Cobar

2.000.000 ....2 MILIONI DI PAGINE VISTE DAI CARABINIERI SUL SITO INTERNET PIANETACOBAR.EU. L'INFORMAZIONE PURA, CHIARA, CERTA, MAI COMANDATA, SENZA INTERESSI POLITICI. L' INFORMAZIONE DEDICATA AI CARABINIERI D'ITALIA.

Pubblicata il 01/01/2014

Stà per chiudere l'anno 2013 e proprio nelle ultime ore del 2013, Pianetacobar.eu supera la soglia delle due milioni di pagine viste sul sito web dedicato. Dopo un anno e mezzo d'informazione, senza richiami, senza pubblicità e tutto in assoluta trasparenza...2.000.000. Un altro stimolo ad andare avanti migliorando quanto fatto di buono sinora.
2.000.000  ....2 MILIONI DI PAGINE VISTE DAI CARABINIERI SUL SITO INTERNET PIANETACOBAR.EU.   L'INFORMAZIONE PURA, CHIARA, CERTA, MAI COMANDATA,  SENZA INTERESSI POLITICI.  L' INFORMAZIONE  DEDICATA AI CARABINIERI D'ITALIA.

Non sono numeri di politici o di statistiche fasulle a cui siamo abituati. Non sono numeri creati su un blog o su uno spazio web che vengono modificati per poi  vendere credito ad una pubblicità o ad una propaganda, nulla di tutto cio'.  Basta cliccare sul contatore e tutti gli utenti di pianetacobar.eu possono consultare liberamente l'andamento del sito, gli accessi, le statistiche. La trasparenza devastante che ha posto pianetacobar.eu come leader dell'informazione dedicata ai Carabinieri di tutta Italia.   Oggi basta andare sui motori di ricerca piu' noti al mondo come google, bing, yahoo etc.  e ricercare la parola "Cobar".  Il primo sito web nei risultati è www.pianetacobar.eu, il pianeta della rappresentanza militare dei carabinieri.   In un anno e mezzo di mandato Co.Ce.R., oltre all'attività che si svolge tutti i giorni come delegati impegnati su tutto il territorio nazionale tra i colleghi e tra le tematiche e le problematiche dei carabinieri d'Italia, ci siamo fermati un attimo e abbiamo sbirciato alle nostre spalle, fermandoci per guardar eun po' di dati, cosa che non facciamo mai, perchè presi da altre prerogative e non dediti a statistiche fine a se stesse.  500.000 - oltre mezzo milione di parole scritte e pubblicate .   300.000. Le parole scritte e inviate via email direttamente agli indirizzi di posta elettronica privati dei carabinieri iscritti alla newsletter. 800.000 -oltre ottocentomila accessi singoli al sito internet pianetacobar.eu.  Accessi reali e documentati che possono essere consultati direttamente sul contatore nella homepage.  2.000.000 -due milioni di pagine viste nella consultazione del sito internet www.pianetacobar.eu.     0 - zero "notizie" pubblicate, Pianetacobar.eu non fa' notizia.   150.000 - le "informazioni" pubblicate che hanno portato i carabinieri a ricevere informazioni d'interesse dedicate ed esclusive.   24 - le ore entro le quali nasce l'informazione d'interesse dei carabinieri e viene divulgata direttamente ai carabinieri iscritti alla rete d'informazione. Newsletter dedicata e riservata solo ai carabinieri. Tempo necessario a dare qualita' e certezza dell'informazione pubblicata sul web.    5 - le ore entro le quali viene diramata un informazione riservata d'interesse dei carabinieri che viene inviata a tutti i carabinieri iscritti alla newsletter.   9078 - carabinieri iscritti alla rete d'informazione di pianetacobar.eu.  Oltre 5.000 le email e comunicazioni dirette inviateci sul sito pianetacobar.eu dai carabinieri di tutta Italia, Piu' di 3.000 le risposte date. Superati i problemi tecnici che per un certo periodo ci hanno impedito di poter ricevere e rispondere ai contatti, alle richieste d'informazione, ai botta e risposta a noi indirizzati dai carabinieri di tutta Italia.    12.500 - i carabinieri sul social network facebook.com iscritti al 31 dicembre 2013 al gruppo chiuso e riservato ai carabinieri in servizio con nome PIANETACOBAR. Diverse centinaia sono i carabinieri che usano i social network TWITTER e INSTAGRAM che hanno stretto amicizia con l'utenza PIANETACOBAR.    Tutto questo spesso, molto spesso viene fatto nelle ore serali, nelle notatte che si passano a studiare, approfondire, migliorare quest'attività d'informazione.  Ci siamo posti sin dall'inizio che le notizie le lasciamo a chi deve farlo per lavoro e chi lo fà per opportunità e per interessi personali da cui ne deve ricavare immagine o ritorno di visibilità per un interesse politico.  Come carabinieri, come rappresentanti nazionali dei Carabinieri d'Italia in stretta collaborazione con tutti i delegati Co.Ba.R. su tutto il territorio nazionale che seguono e collaborano con noi, proseguiamo con questo progetto di comunicazione, informazione e interazione tra i carabinieri e i rappresentanti nazionali dell'Arma dei Carabinieri. Quest'attività stà facendo crescere l'organismo di rappresentanza, i suoi delegati, i carabinieri tutti.  E' importante informare per poter ricevere informazione. E' importante coinvolgere per ricevere partecipazione. E' importante interagire per crescere, crescere insieme. In modo sempre istituzionale e, senza mai dimenticare che siamo e resteremo carabinieri, continuiamo a dar voce ai carabinieri ed a essere loro riferimento per cio' che puo' portare, come obiettivo e interesse collettivo, al miglioramento della quotidianità del carabiniere, dei carabinieri d'Italia.  Proseguiamo, andiamo avanti con fiducia rinnovata e consenso documentato. Grazie a tutti voi, questo risultato è dedicato a tutti voi che state facendo crescere questo nostro, vostro progetto tra carabinieri, per i carabinieri.   

 
 
 

Fonte: pianeatcobar.eu/ EVOLUZIONE PIANETACOBAR/ Aps Romeo Vincenzo

Invia la news ad un amico

Nome Mittente: *
Nome Destinatario:
E-mail Destinatario: *
Testo (facoltativo):
QRCode

Fotografa il codice con uno smartphone per visualizzare la pagina