Pianeta Cobar

CO.CE.R. CARABINIERI A PALMANOVA, UDINE. CON IL CO.BA.R. FRIULI E IL CO.I.R. VITTORIO VENETO UN INCONTRO CON IL PERSONALE ALLA COMPAGNIA CARABINIERI. UNA DIFFICILE SITUAZIONE STRUTTURALE.

Pubblicata il 14/11/2013

A Palmanova un incontro tra la scala gerarchica del Comando legione Carabinieri Friuli Venezia Giulia e la rappresentanza militare di base, intermedia e centrale. La sede della Compagnia Carabinieri di Palmanova in una posizione suggestiva ma con una struttura al limite della vivibilità e della funzionalità.
CO.CE.R. CARABINIERI A PALMANOVA, UDINE. CON IL CO.BA.R. FRIULI E IL CO.I.R. VITTORIO VENETO UN INCONTRO CON IL PERSONALE ALLA COMPAGNIA CARABINIERI. UNA DIFFICILE SITUAZIONE STRUTTURALE.

No, non siamo in una di quelle realtà dove le caserme, di propietà private o di amministrazioni pubbliche disinteressate, sono normalmente fatiscenti e quasi abbandonate a interventi di sopravvivenza. No siamo in Friuli. Ma vista e vissuta dall'interno sembra proprio essere altrove. Una bella posizione nella suggestiva piazza di palmanova. Un Portone ed un ingresso suggestivo ed in sintonia con tutta l'architettonica artistica della piazza d'interesse turistico della bella cittadina nella provincia di Udine. Dentro un altra storia, un altra realtà. Purtroppo una struttura del 1830, dove si entrava con i cavalli, con le carozze sino a sotto l'ingresso di casa. L'architettonica è di quei tempi con interventi strutturali che hanno tamponato criticità che man mano sono venute fuori. dalle infiltrazioni d'acqua alle inagibilità di alcune zone della caserma. Vedere una piazza e dei palazzi cosi' curati in qual constesto architettonico e trovarsi all'interno della propria caserma in queste condizioni non è un bel sentimento.  Sappiamo quanto sia difficile per un amministrazione comunale stanziare fondi per un intervento strutturale che non porta a consenso o produce effetti positivi sull'interesse della stessa. ma una cosa è certa, che il paese, la suggestiva cittadina udinese, necessita di operatori che curano ordine e sicurezza pubblica in adeguate condizioni di lavoro. L'amministrazione cura gli interessi dei suoi concittadini e gli effetti positivi di cui essi possano giovare. All'incontro di Giovedi mattina della delegazione del Co.Ce.R. Carabinieri con il personale della sede, unitamente ad una delegazione CoIR Vittorio Veneto e CoBaR Friuli Venezia Giulia, ha presenziato il Generale di Brigata Flavio Garello, Comandante della Legione Carabinieri. Il Comandante, avanti al Comandante Provinciale di Udine, del Comandante della Compagnia di Palmanova e del personale intervenuto, ha avuto modo di fare un excursus della situazione della Compagnia carabinieri di Palmanova. Nel suo intervento ha posto l'attenzione su quelli che saranno gli interventi e le soluzioni da porre in essere. Pur constatando le difficoltà che vi sono con gli interventi governativi sui risparmi di spesa negli enti pubblici, il Comandante della Legione ha reso edotta la delegazione dell'organismo di rappresentanza che la scala gerarchica è da tempo al lavoro nell'opera di sensibilizzazione per concretizzare interventi strutturali nella caserma dei carabinieri di palmanova. E' stata inoltre garantica, nell'occasione della visita, che tale impegno proseguirà con costanza nel voler portare a termine stanziamenti da parte degli enti preposti per poter concretizzare quegli interventi necessari a dare maggiore sicurezza strutturale nella sede dei carabinieri di palmanova.  I delegati Co.Ce.R. Carabinieri di competenza territoriale Brigadiere Capo Serpi Antonello e Appuntato Scelto Schiralli Gaetano hanno dato piena disponibilità per una fattiva collaborazione alle attività di sensibilizzazione coem delegati dell'Organismo centrale, per interventi di competenza a supporto di quanto già fatto e di quello che si dovrà fare per dare risposte elle aspettative dei carabinieri di palmanova.       

 

 

(clicca su SCARICA L'ALLEGATO e leggi l'articolo di stampa )

 

 

Fonte: pianetacobar.eu/ cocer carabinieri/ Aps Romeo Vincenzo

Invia la news ad un amico

Nome Mittente: *
Nome Destinatario:
E-mail Destinatario: *
Testo (facoltativo):
QRCode

Fotografa il codice con uno smartphone per visualizzare la pagina