Pianeta Cobar

CONSIGLIO DEI MINISTRI APPROVA REGOLAMENTO CHE PROROGA IL BLOCCO SALARIALE A TUTTO IL 2014. IL 4 SETTEMBRE ALLA FUNZIONE PUBBLICA SI DECIDERANNO GLI EQUILIBRI DEL COMPARTO. IL COMUNICATO STAMPA DEL CO.CE.R. CARABINIERI.

Pubblicata il 09/08/2013

Il comunicato stampa del CoCeR Carabinieri a seguito dell'approvazione in Consiglio dei Ministri del regolamento che proroga il blocco salariale a tutto il 2014. Il 4 settembre diventa una data fondamentale agli equilibri del comparto. Basta alle promozioni bianche ed alle indennità di anzianità non pagate.
CONSIGLIO DEI MINISTRI APPROVA REGOLAMENTO CHE PROROGA IL BLOCCO SALARIALE A TUTTO IL 2014.  IL 4 SETTEMBRE ALLA FUNZIONE PUBBLICA SI DECIDERANNO GLI EQUILIBRI DEL COMPARTO.  IL COMUNICATO STAMPA DEL CO.CE.R. CARABINIERI.

In data odierna il Consiglio Centrale di Rappresentanza dell'Arma dei Carabinieri si è espresso sul regolamento approvato in sede di Consiglio dei Ministri che prevede la proroga del blocco stipendiale sino al 2014. In realtà è un atto dovuto considerando che le somme tagliate sono già storicizzate nel risparmio della spesa pubblica. Altro è invece quello che si ritiene gli esponenti di Governo dovranno fare per salvaguardare almeno quelli che sono le proiezioni di carriera e gli scatti d'anzianità. Esponenti do Governo hanno preso impegno a porre in essere interventi, magari con decreti legislativi che faranno leva sulla specificità, che dovranno salvaguardarde questi aspetti economici da cui i carabinieri non transigono e non sono piu' disposti a restare a guardare subendo queste decisioni pesanti nel silenzio reverente che li ha contraddistinti sinora. Sarà la prima decade di settembre a darci le conferme di quanto ci si auspica. Gli incontri dei primi di settembre, ivi compreso quello in funzione pubblica, ci diranno che autunno ci aspetta e quali saranno le posizioni della rappresentanza dei carabinieri a tutela dei carabinieri d'Italia. Il Consiglio si è cosi' espresso:   "IL COCER APPRESO DAL COMUNICATO DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI CHE SONO STATE REITERATE LE MISURE CHE CONTINUANO A PENALIZZARE ANCHE IL COMPARTO SICUREZZA E DIFESA, NON PUO’ NON SOLLECITARE CON FORZA LO STESSO GOVERNO AD AVVIARE ADEGUATI PROVVEDIMENTI (FIN DA SUBITO) CHE TENGANO CONTO DELLA SPECIFICA E PARTICOLARE FUNZIONE ESERCITATA DAL SUDDETTO COMPARTO AI QUALI SONO RICHIESTI DA ANNI ENORMI SACRIFICI. CIO’ ANCHE NELLO SPIRITO DI APERTURA MANIFESTATO DAL MINISTRO DELLA FUNZIONE PUBBLICA ON. D’ALIA IN PREVISIONE DELLA RIUNIONE DEL PROSSIMO 4 SETTEMBRE. QUELLA SARA’ L’OCCASIONE CON LA QUALE IL GOVERNO POTRA’ REALMENTE DIMOSTRARE DI PASSARE DALLE PAROLE AI FATTI, IN PARTICOLARE REPERENDO LE RISORSE NECESSARIE A GARANTIRE L’ADEGUAMENTO STIPENDIALE RELATIVO ALLE PROGRESSIONI DI CARRIERA. SI APPRENDE INOLTRE, ANCHE SE CON ALCUNE PERPLESSITA’, DELL’IMPEGNO FORMALMENTE ASSUNTO DAL GOVERNO A DARE CORSO ALLA COMPLETA REVISIONE DEI RUOLI E AL RIORDINO DELLE CARRIERE; A RIGUARDO SI AUSPICA CHE, IN TEMPI BREVI, VENGANO TROVATE IN TALE CONTESTO LE RISORSE PER DARE LA GIUSTA RISPOSTA ALLE ASPETTATIVE DEL PERSONALE. ANCHE SE IL PROVVEDIMENTO DEL BLOCCO STIPENDIALE E DELLE PROGRESSIONI DI CARRIERA ERA PREVEDIBILE ED ERA ALTRETTANTO PREVEDIBILE L’INCREMENTO DELLE RISORSE ATTRAVERSO I RISPARMI SUL CAPITOLO DEL FUG E DAI RISPARMI MINISTERIALI COME DA INDICAZIONI DELLE COMMISSIONI PARLAMENTARI E COME DA IMPEGNO ASSUNTO DAL MINISTRO MAURO E DAL GOVERNO. L’AUSPICIO DEL COCER E DI TUTTI I CARABINIERI E’ CHE IL GOVERNO NON DELUDA PER L’ENNESIMA VOLTA LE ASPETTATIVE DEGLI UOMINI E DONNE IN DIVISA." Roma, 9 agosto 2013 - Co.Ce.R. Carabinieri.

Nella stessa giornata alle ore 12 a Cagliari il Ministro della Difesa Mario Mauro è stato in visita al Comando Legione Carabinieri Sardegna dove ha incontrato la rappresentanza militare dei carabinieri di Sardegna. Anche in questa occasione, alla presenza del delegato Co.Ce.R. Pitzianti il Ministro della Difesa ha ribadito i concetti espressi già una settimana fà a Roma in occasione della visita al Comando Generale dell'Arma. Si opererà facendo leva sulla specificità e bisognerà intervenire su queste promozioni bianche che incidono negativamente su tutta la struttura Arma. Il delegato Co.Ce.R. Pitzianti e il Co.Ba.R. Sardegna hanno ufficialmente espresso un ringraziamento per l'impegno del Ministro dell Difesa. 

 

Fonte: pianetacobar.eu/ cocer carabinieri/ Aps Romeo Vincenzo

Invia la news ad un amico

Nome Mittente: *
Nome Destinatario:
E-mail Destinatario: *
Testo (facoltativo):
QRCode

Fotografa il codice con uno smartphone per visualizzare la pagina