Pianeta Cobar

IL CARABINIERE IN VENETO CON CODICE BIANCO NON PAGA PIU' IL TICKET. CO.BA.R. VENETO E SCALA GERARCHICA INSIEME AL TRAGUARDO NELL'INTERESSE DEL PERSONALE.

Pubblicata il 09/04/2013

La rappresentanza del Nord est segna un punto importante a favore del personale. Il lavoro dell'organismo di base della Legione Veneto, tra il X' e l'XI mandato con la partecipazione del CoIR Vittorio Veneto e in sinergia con la scala gerarchica, ha raccolto i frutti di un importante attività finalizzata all'esenzione del ticket per il carabiniere al pronto soccorso in codice bianco. Ora gli altri organismi al lavoro per seguire l'esempio del Veneto.
IL CARABINIERE IN VENETO CON CODICE BIANCO NON PAGA PIU' IL TICKET. CO.BA.R. VENETO E SCALA GERARCHICA INSIEME AL TRAGUARDO NELL'INTERESSE DEL PERSONALE.

 

Il Co.Ba.R. Veneto in sinergia con il Comando, in particolare con il fattivo interessamento del Generale Sabino Cavaliere e del Colonnello Masciulli, Comandante del Comando Provinciale di Venezia, che ha materialmente condotto le “trattative” con i tecnici e l’assessore alla Sanità della Regione, ha ottenuto un grosso ed importante risultato per il benessere del personale rappresentato. La Regione Veneto con DGR 393 del 25/03/2013 ha deliberato che il personale delle FF.di PP. e dei VV.FF. che si reca in pronto soccorso a seguito di infortunio sul lavoro, anche in caso di codice bianco, non dovrà più pagare il ticket. In proposito erano state fatte varie delibere per richiamare l’attenzione del Comando sul problema, inviate anche al CoCeR Carabinieri con la delibera nr.22 del CoIR Vittorio Veneto. Il passo importante ottenuto dall'organismo di rappresentanza di Base della Legione Carabinieri Veneto, in relazione a quanto fatto dalla regione Amministrativa, possa essere riferimento da poter valutare e concretizzare in altre realtà rappresentative dove i Carabinieri nelle rispettive relatà regionali  pagano il ticket, in simili condizioni. 
 
( clicca su SCARICA L'ALLEGATO per visionare in bozza il DGR 393 della regione Veneto. Per consultare la delibera interessata andare sul portale intranet leonardo dell'Arma dei Carabinieri e nell'area dedicata alla rappresentanza militare consultare la delibera 52 del XI mandato datata 29 gennaio 2013 del CoBaR Veneto, che richiama le delibere di riferimento fatte e approvate nel Xmandato sullo stesso argomento. Contattando direttamente i colleghi delegati del Co.Ba.R. Veneto si potrà acquisire tutto il materiale dell'approfondimento che ha portato a questo importante risultato rappresentativo a tutela del carabiniere ) 

Fonte: Pianetacobar.eu/ cobar veneto/ Aps Romeo in collaborazione con Aps Sutto

Invia la news ad un amico

Nome Mittente: *
Nome Destinatario:
E-mail Destinatario: *
Testo (facoltativo):
QRCode

Fotografa il codice con uno smartphone per visualizzare la pagina