Pianeta Cobar

GESTINC E I CARABINIERI. IL RAPPORTO CON IL SOFTWARE PER L'INSERIMENTO DEGLI INCIDENTI STRADALI SU PC. LE VALUTAZIONI DEI CARABINIERI E QUALI LE CRITICITA'. LE VOSTRE SEGNALAZIONI.

Pubblicata il 22/03/2013

GESTINC è un software per la gestione degli incidenti stradali che da qualche tempo è in uso all'Arma dei Carabinieri. Il software è in uso a Carabinieri, Polizie Municipali e a Polizia Stradale. L'obiettivo dell'applicativo è quello di rendere agevole il rilievo e la gestione degli incidenti stradali e snellire l'iter burocratico. Ma analizziamo anche le criticità e quali eventuali accorgimenti. L'analisi tecnica dei carabinieri.
GESTINC E I CARABINIERI. IL RAPPORTO CON IL SOFTWARE PER L'INSERIMENTO DEGLI INCIDENTI STRADALI SU PC. LE VALUTAZIONI DEI CARABINIERI E QUALI LE CRITICITA'. LE VOSTRE SEGNALAZIONI.

Le esigenze di legge e del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti portano anche l'Arma dei Carabinieri all'utilizzo del software GESTINC per la gestione e rilevazione informatizzata degli incidenti stradali. Il software consente l'autogenerazione della relazione dell'incidente, della notizia di reato e di tutti gli atti connessi all'evento. Realizzazione  del fascicolo fotografico con l'acquisiszione dell'immagine da fotocamere, videocamere e scanner. Creazione automatica della planimetria, trasmissione automatica dei dati I.S.T.A.T., trasmissione automatica dei dati al Dipartimento dei Trasporti Terrestri. La realizzazione del modulo grafico e cartografico per l'analisi statistiche incidentalità stradale. Inoltre si realizza il modulo per la georeferenziazione su mappa cartografica -GIS. Il software è dotato anche di modulo per raccolta dati per pc portatile e palmare.  Il software realizzato dalla Verbatel - Servizi Informatici e Telematici è stato oggetto di formazione per appartenenti all'Arma dei carabinieri, che a cascata, hanno formato il personale. I Carabinieri, da subito, hanno rappresentato criticità rilevanti sulla tempistica dell'inserimento dei dati. Dopo aver proceduto sull'incidente stradale alla rilevazione ed allo sviluppo delle procedure e all'acquisizione dei dati previsti. Se si và a spulciare la broschure della Verbatel si nota che il tempo stimato utile all'inserimento è di 4 ore. E' vero che se il sinistro non è di comunicazioni urgenti, come in caso di sinistro mortale o con feriti gravi, ci sono 15 giorni utili alla trasmissione alle relative procure di competenza, ma comunque l'attività d'inserimento dati e di utilizzo del software richiama tempo da dedicare alle attività d'ufficio.  Bisogna considerare che l'applicativo è installato in tutte le Stazioni Carabinieri e in tutti i Nuclei Radiomobili su tutto il territorio nazionale, e che l'inserimento dei dati è redatto a cura del carabiniere che ha rilevato l'incidente stradale. Man mano ci si stà adoperando a far si' che sia un militare specifico a fare l'inserimento perchè piu' si usa l'applicativo e piu' se ne ha padronanza. Tra l'altro vi è un numero verde dedicato, un help-desk. Il numero verde 24 ore su 24 è 800500722 ed è dedicato a tutti gli operatori che devono provvedere all'inserimento dei dati ed alla conoscenza di tutte le sue funzioni. Ad esempio ci è stato segnalato dai coleghi che non era molto chiaro come poter stampare lo schizzo planimetrico, infatti su questo, in allegato una spiegazione illustrata su come stampare lo schizzo planimetrico. Il personale ci ha segnalato alcune criticità tendenti a poter facilitare l'utilizzo del software per l'iserimento dei dati Si è avuto modo di interfacciarsi direttamente con l'ufficio Sistemi Telematici del Comando Generale dell'Arma che ha contatto diretto con referenti tecnici dell'azienda produttrice. Attualmente è già stato segnalato che sarebbe opportuno che il software prevedesse un salvataggio automatico man mano che si procede con l'iserimento dati. Cio' ad evitare la perdita dei dati se non si è terminati la totale procedura d'inserimento per qualsiasi motivo, dall'errore manuale al mancare della corrente elettrica, etc. Altra valutazione da fare a livello interno, il poter accetrare ad un ufficio periferico questo tipo di attività d'inserimento dati e non lasciarlo all'inserimento del singolo operatore. Il Comando Generale dell'Arma ha già previsto di reperire eventuali segnalazioni sull'utilizzo del software inviando comunicazione ufficiale ai rispettivi comandi provinciali carabinieri sul territorio nazionale. Su questo aspetto, nel voler contribuire a segnalare eventuali criticità e proposte per poter rendere agevole l'utilizzo del software si possono inviare email alla nostra redazione di pianetacobar.eu che raccoglierà  e porrà alla valutazione dell'ufficio sistemi telematici del Comando Generale dell'Arma. Collaborate con le nostre iniziative dedicate ai carabinieri, inviate le vostre segnalazioni sull'utilizzo dell'applicativo GESTINC a sondaggi.carabinieri@pianetacobar.eu 

 

( clicca su SCARICA L'ALLEGATO e leggi la spiegazione su come stampare lo schizzo planimetrico e a seguire una broschure su GESTINC )

Fonte: Pianetacobar.eu/ cocer carabinieri/ Aps Romeo Vincenzo

Invia la news ad un amico

Nome Mittente: *
Nome Destinatario:
E-mail Destinatario: *
Testo (facoltativo):
QRCode

Fotografa il codice con uno smartphone per visualizzare la pagina