Pianeta Cobar

IL PLANETARIO.240 La 240a PAGINA del DIARIO dal "PIANETA DELLA RAPPRESENTANZA MILITARE DEI CARABINIERI ". Il viaggio nel XII mandato con il delegato Co.Ce.R. Carabinieri Appuntato Scelto Romeo Vincenzo

Pubblicata il 28/01/2024

IL PLANETARIO.240 DUECENTOQUARANTESIMA La 240a pagina del DIARIO dal "Pianeta della Rappresentanza Militare dei Carabinieri "- XII mandato" - Continua il viaggio nel XII mandato con il delegato Co.Ce.R. Carabinieri
IL PLANETARIO.240 La 240a PAGINA del DIARIO dal "PIANETA DELLA RAPPRESENTANZA MILITARE DEI CARABINIERI ". Il viaggio nel XII mandato con il delegato Co.Ce.R. Carabinieri Appuntato Scelto Romeo Vincenzo

ESTRATTO  DALLA PAGINA   240  "DUECENTOQUARANTESIMA"  DEL  DIARIO PLANETARIO SU WWW.PIANETACOBAR.EU 

 

"...ci si prepara ad un anno 2024 che sancirà il passaggio dalla rappresentatività militare a quella associativa professionale a carattere sindacale dei Carabinieri. E’ un appuntamento storico che è già stato avviato da oltre 5 anni ma che in quest’anno formalizza il vero e proprio cambio con l’associazionismo ufficialmente a rappresentatività nazionale con le associazioni che attesteranno il numerico di deleghe sindacali previsto. I Carabinieri hanno già dato un importante consenso di partecipazione che ha superato i 35mila associati in divisa nera a bande rosse. Potranno essere conteggiate solo le deleghe stipendiali dei Carabinieri in servizio e non quelle di chi è nello status di ausiliara in tutte le sue forme sia se trattenuto e sia se on trattenuto..."

 

"...infatti chi non è in servizio attivo non puo’ ricoprire cariche elettive per le associazioni perché la sua delega stipendiale non è conteggiata nel numerico della rappresentatività nazionale. Pianeta Sindacale Carabinieri è la prima associazione professionale a carattere sindacale per consenso con un Segretario Generale in servizio attivo. Oltre 6600 Carabinieri hanno scelto di unirsi a questo straordinario percorso di riferimento per tutela, assistenza e crescita professionale con competenza e conoscenza delle dinamiche della nostra istituzione. Fare associazionismo professionale a carattere sindacale significa unire le professionità attorno ad un reale progetto che viaggia verso le forme di tutela e assistenza a 360 gradi. L’ultima cosa fare è trasformare questa realtà in fotocopia sgualcita di dinamiche sindacali che non sono funzionali e utili ad una realtà di professionalità di Carabinieri scevra da dinamiche e parallelismi politici..."

 

"...PSC Assieme è libera di associare Carabinieri che sentono viva la necessità di trovare adeguate e aggiornate forme di tutela che partono dal dialogo funzionale, passando dalle analisi competenti e professionali per arrivare alle forme di tutela legale e assistenziale in tutte le forme di cu un Carabiniere ne ha bisogno. Non si puo’ fare associazionismo remunerando ad personam attività per dare assistenza e riferimento, non si puo’ creare forme di servizi che non sono realmente quello che si prospetta, né tantomeno pensare di strutturare comunicazioni che rasentano il dico non dico per far capire non capire. Il Carabiniere spesso è distratto da altre forme di stress per gli impegni lavorativi e utilizzare la minor attenzione o la minor conoscenza di alcune materie assistenziali e di servizi non è certo tutela del Carabiniere, tutt’altro Il nostro percorso si tiene lontano dal fumus d’interesse privato e personale posto in essere, si tiene fuori da ogni forma di competizione sterile e di opportunità..."

 

"... Pianeta Sindacale Carabinieri non ha competitor nel percorso associaztivo che stà percorrendo. I primi in Italia in soli due anni per consenso avendo un Segretario Generale in servizio attivo, gli unici ad avere una crescita costante e crescente che da due anni non si è mai fermata mese dopo mese, giorno dopo giornoUn organizzazione nazionale fatta di Carabinieri che non hanno interessi diversi e correnti di pensiero divergenti che devono contrastarsi. Un organizzazione periferica che stà facendo crescere i Carabinieri di quei territori nel rispetto della cultura territoriale, nella conoscenza della materia dell’associazionismo e delle sue competenze. Il centro non nomina la periferia che poi deve nominare il centroL’associazionismo è una cosa seria ..."

 

Continuiamo a Cambiare il modo di Pensare, cambiando il modo di comunicare

Vincenzo Romeo, Carabiniere contemporaneo

✯ 2 anni del nostro viaggio da Pianetacobar a Pianeta Sindacale Carabinieri con 6.600 Carabinieri PSC Assieme

 

      

PAGINA DUECENTOQUARANTESIMA. DIARIO SECONDO. MADATO DODICESIMO.ANNO2024.

 

 

Fonte: pianetacobar.eu\DIARIO PLANETARIO\aps Romeo Vincenzo

Invia la news ad un amico

Nome Mittente: *
Nome Destinatario:
E-mail Destinatario: *
Testo (facoltativo):
QRCode

Fotografa il codice con uno smartphone per visualizzare la pagina