Pianeta Cobar

IL PLANETARIO.195 La 195a PAGINA del DIARIO dal "PIANETA DELLA RAPPRESENTANZA MILITARE DEI CARABINIERI ". Il viaggio nel XII mandato con il delegato Co.Ce.R. Carabinieri Appuntato Scelto Romeo Vincenzo

Pubblicata il 24/04/2022

IL PLANETARIO.195 CENTONOVANTACINQUESIMA La 195a pagina del DIARIO dal "Pianeta della Rappresentanza Militare dei Carabinieri "- XII mandato" - Continua il viaggio nel XII mandato con il delegato Co.Ce.R. Carabinieri
IL PLANETARIO.195 La 195a PAGINA del DIARIO dal "PIANETA DELLA RAPPRESENTANZA MILITARE DEI CARABINIERI ". Il viaggio nel XII mandato con il delegato Co.Ce.R. Carabinieri Appuntato Scelto Romeo Vincenzo

ESTRATTO  DALLA PAGINA   195  "CENTONOVANTACINQUESIMA"  DEL  DIARIO PLANETARIO SU WWW.PIANETACOBAR.EU 

 

 

"...La legge sull’associazionismo professionale a carattere sindacale dei militari è stata definitivamente approvata. All’entrata in vigore le associazioni professionali passeranno dal posso esistere al posso funzionare. Ma si dovranno attendere i decreti discendenti che andranno a disciplinare le procedure su come dovranno funzionare. L’approvazione della legge è una vera e propria sentenza per molti che hanno voluto far credere alcune cose che in realtà non sono, ma non lo sarebbero mai state. La legge cosi’ come è partita la prima volta dalle commissioni, dal primo ingresso alla camera dei deputati, dalle approvazioni camera e senato e, cosi’ immutata, nell’approvazione finale della scorsa settimana, cosi’ è stata definitivamente approvata..."

 

 

"...io sapevo che non sarebbe cambiato nulla, perché cosi’ com’è è stata studiata e cosi’ doveva andare in porto. Le cose sono due, o io sono il piu’ bravo di tutti oppure altri hanno avuto interesse a far credere ai carabinieri cose non corrispondenti alla realtà. Io mi fermo a quest’ultima, quella dove altri hanno voluto far credere che le associazioni fossero come organizzazioni sindacali, che la politica avesse cambiato l’impedimento di unirsi e utilizzare simboli di confederazioni sindacali come CGIL, CISL, UIL e similari. La politica non ha avuto nessun reale interesse a cosa stesse cambiando nella tutela dei diritti dei militari, questo cambio sarà marchiato da una parte politica che è convinta di aver dato diritti sindacali ai militari, cosa che non è nella realtà dei fatti. Le competenze sono le stesse che abbiamo nella rappresentanza militare, cambia solo che usciamo dalla caserma per fare rappresentatività dei carabinieri organizzati in associazioni professionali ..."

 

 

"...ma ora chi è capace, da Carabiniere, di svolgere questo ruolo rappresentativo sociale saprà affrontare questo momento storico tutelando la dignità del Carabiniere che ama la sua istituzione e sarà riferimento di migliaia e migliaia di colleghi. Noi, ieri, abbiamo tagliato il traguardo dei 6 mesi di percorso dall’avvio del coinvolgimento nel tesseramento 2022 e abbiamo unito 3172 Carabinieri di ogni ordine e grado. Non abbiamo offeso, non abbiamo denunciato, non abbiamo buttato fango sulla nostra istituzione, non abbiamo ingannato il collega, non abbiamo messo in campo forme aleatorie di tutele di vario genere, non abbiamo chiamato alle armi utilizzando espedienti ad effetto, nulla di tutto cio’. Siamo Carabinieri e con la nostra identità e dignità stiamo unendo le competenze e le conoscenze di tutti gli associati, le stiamo unendo a quelle dei professionisti, le stiamo unendo alla nostra passione, stiamo costruendo un riferimento importante per il Carabiniere che non sarà mai piu’ solo a pensare, mai piu’ solo ad agire, mai piu’ a privarsi della reale tutela che deve avere nella quotidianità della vita da Carabiniere ..." 

 

 

✯ Testa, Cuore e Passione…Assieme

 

✯  Vincenzo Romeo, Carabiniere contemporaneo

 

✯ Il nostro viaggio da Pianetacobar  a  Pianeta Sindacale  Carabinieri - P.S.C .…ASSIEME 

 

      

PAGINA CENTONOVANTACINQUESIMA. DIARIO SECONDO. MADATO DODICESIMO.ANNO2022.

 

 

Fonte: Pianetacobar.eu\IL PLANETARIO\ aps Romeo Vincenzo

Invia la news ad un amico

Nome Mittente: *
Nome Destinatario:
E-mail Destinatario: *
Testo (facoltativo):
QRCode

Fotografa il codice con uno smartphone per visualizzare la pagina