Pianeta Cobar

IL PLANETARIO.182 La 182a PAGINA del DIARIO dal "PIANETA DELLA RAPPRESENTANZA MILITARE DEI CARABINIERI ". Il viaggio nel XII mandato con il delegato Co.Ce.R. Carabinieri Appuntato Scelto Romeo Vincenzo

Pubblicata il 02/01/2022

IL PLANETARIO.182 CENTOTTANTADUESIMA La 182a pagina del DIARIO dal "Pianeta della Rappresentanza Militare dei Carabinieri "- XII mandato" - Continua il viaggio nel XII mandato con il delegato Co.Ce.R. Carabinieri
IL PLANETARIO.182 La 182a PAGINA del DIARIO dal "PIANETA DELLA RAPPRESENTANZA MILITARE DEI CARABINIERI ". Il viaggio nel XII mandato con il delegato Co.Ce.R. Carabinieri Appuntato Scelto Romeo Vincenzo

ESTRATTO  DALLA PAGINA   182  "CENTOTTANTADUESIMA"  DEL  DIARIO PLANETARIO SU WWW.PIANETACOBAR.EU 

 

 

"...Si è chiuso questo 2021 che per me e per tanti altri colleghi ha un sapore particolare. Quello che resta di questo 2021 è quello che abbiamo iniziato a creare per il nostro futuro. Guardo l’homepage del sito internet di pianetasindacalecarabinieri.it e vedo …PSC è assieme con 2000 carabinieri associati. Mi volto all’indietro e guardo al recente 20 settembre 2021 dove siamo nati con assemblea costituente con 157 soci fondatori e guardo al 23 ottobre quando abbiamo dato il via alla nostra campagna di coinvolgimento dei colleghi carabinieri aprendo ufficialmente il sito web e partendo in tour con il camper in un giro d’Italia in 7 giorni. Poco piu’ di due mesi e il percorso abbraccia 2000 risorse umane, duemila carabinieri d’Italia che hanno scelto di unirsi a PSC ASSIEME. Solo in questa prima fase emozionale abbiamo dato il miglior biglietto di presentazione nel contesto dell’associazionismo ad indirizzo sindacale. E’ una bella risposta che ci fa iniziare nel migliore dei modi, si, perché sappiamo che ancora non abbiamo messo in campo tutto cio’ che i carabinieri associati troveranno come reali riferimenti, reali assistenze e reali tutele da carabiniere  a carabiniere..."

 

"...non ci siamo fermati davanti al solo avvocato per tutti gli associati o al professionista che ne vincolasse e condizionasse tutte le attività. Non ci siamo fermati avanti alle prospettive reali e concrete di crescita dell’associato dove il professionista è parte attiva della crescita del progetto assieme al carabiniere associato. Non ci siamo fermati avanti alle nomine e cariche date per opportunità, al bar, o a cena, ma abbiamo seguito le linee definite dalla legge in approvazione. Elezioni democratiche assembleari cosi’ come la legge prevede. Non abbiamo ceduto a violare la legge in approvazione nel scegliere un partner nelle confederazioni come Cigl, Cisl, Uil etc., anche perché vietato da una disposizione di Stato Maggiore Arma dei Carabinieri in linea con lo status del Carabiniere. Abbiamo scelto di restare carabinieri che si adoperano per i carabinieri senza politica e senza dipendere da dinamiche politiche, né tantomeno da servizi con marchi politici. La capacità di saper essere carabiniere e di saper fare associazionismo professionale a carattere sindacale con una legge che non apre ad una vera rappresentatività. Una legge che è frutto di una politica che ha pensato di fare il giusto per i carabinieri, si la politica e il politichese, quello che deve restare fuori dal nostro modo di essere carabinieri e di creare reali tutele a supporto di quel valore aggiunto che si deve realizzare proprio con l’associazionismo. Senza usare la parola sindacato che è meramente ingannevole, senza usare la parola tutela legale in maniera generica e mai chiara, senza ingannare il collega carabiniere ma coinvolgendolo a costruire in una realtà indipendente fatta da chi da Carabiniere ama la propria istituzione..."

 

"...il coraggio di fare le cose fatte bene è del Carabiniere, il senso di responsabilità di costruire un riferimento importante è del Carabiniere, il tenere per mano potendo guardare in volto l’interlocutore è del Carabiniere, è del nostro progetto associativo PSC ASSIEME. In soli 2 mesi abbiamo superato gli associati di tante associazioni che non hanno la delega di pagamento con lo 0,50% stipendiale. Abbiamo superato in due mesi associazioni che sono in attività da 3 anni e creano attività di confusione coltivando e raccogliendo nel disfattismo. Abbiamo associato la metà dei Carabinieri dell’associazione con piu’ associati e un attività in corso da oltre 3 anni. Abbiamo solo iniziato a creare n riferimento importante per i Carabinieri  ..." 

 

 

✯ Testa, Cuore e Passione…Assieme

 

✯  Vincenzo Romeo, Carabiniere contemporaneo

 

✯ Il nostro viaggio da Pianetacobar  a  Pianeta Sindacale  Carabinieri - P.S.C .…ASSIEME 

 

      

PAGINA CENTOTTANTADUESIMA. DIARIO SECONDO. MADATO DODICESIMO.ANNO2022.

 

 

Fonte: pianetacobar.eu/IL PLANETARIO/aps Romeo Vincenzo

Invia la news ad un amico

Nome Mittente: *
Nome Destinatario:
E-mail Destinatario: *
Testo (facoltativo):
QRCode

Fotografa il codice con uno smartphone per visualizzare la pagina