Pianeta Cobar

IL PLANETARIO.179 La 179a PAGINA del DIARIO dal "PIANETA DELLA RAPPRESENTANZA MILITARE DEI CARABINIERI ". Il viaggio nel XII mandato con il delegato Co.Ce.R. Carabinieri Appuntato Scelto Romeo Vincenzo

Pubblicata il 12/12/2021

IL PLANETARIO.179 CENTOSETTANTANOVESIMA La 179a pagina del DIARIO dal "Pianeta della Rappresentanza Militare dei Carabinieri "- XII mandato" - Continua il viaggio nel XII mandato con il delegato Co.Ce.R. Carabinieri
IL PLANETARIO.179 La 179a PAGINA del DIARIO dal "PIANETA DELLA RAPPRESENTANZA MILITARE DEI CARABINIERI ". Il viaggio nel XII mandato con il delegato Co.Ce.R. Carabinieri Appuntato Scelto Romeo Vincenzo

ESTRATTO  DALLA PAGINA   179  "CENTOSETTANTANOVESIMA"  DEL  DIARIO PLANETARIO SU WWW.PIANETACOBAR.EU 

 

 

"...la settimana che ci porta al 15 dicembre, il giorno delle scelte, il giorno delle sospensioni dal servizio per chi non si vaccina. Un momento molto particolare per chi, come Carabiniere, non si era mai trovato davanti a questa scelta drastica. E’ triste pensare che davanti a questo obbligo vaccinale siamo tutti un po’ preoccupati. Si, perché queste scelte incideranno sulle attività dei reparti dove, laddove ci saranno scelte contrarie all’obbligo vaccinale, si avvertirà l’assenza dal reparto. Conviviamo con una carenza organica importante e con il ritardo degli arruolamenti e dei concorsi per il normale turn over che già ci fà soffrire abbastanza. L’assenza di un solo collega nel reparto rischia di compromettere gli equilibri delle attività al reparto specie in queste prossime festività, dove tutti abbiamo bisogno di poter passare qualche giorno tra gli affetti cari. Si, proprio cosi’, manca uno e salta la programmazione delle assenze dal reparto..."

 

"...la cosa che fa pensare è che saremo noi a dover mantenere l’obbligo vaccinale per il paese, siamo noi a dover svolgere i servizi di controllo dei green pass nei locali e sui mezzi pubblici, saremo noi che dobbiamo vigilare e rispondere agli animi esasperati di chi non ha piu’ la pazienza di osservare obblighi su obblighi, cambi di disposizioni e divieti che ci inseguono da oltre due anni. Si, vero noi siamo carabinieri e questa è la nostra missione. Ma penso che ci sia anche chi deve rendersi conto che tutto non puo’ piu’ gravare su di noi. Ognuno pensa a guardarsi il suo proteggendosi dietro ruoli, incarichi e posizioni d’impiego. Di fatto, chi deve mostrare il concetto concreto di senso di responsabilità lo troviamo in divisa nera a bande rosse, di notte in strada ad affrontare folle indisciplinate e cittadini incazzati con la società che li circonda..."

 

"...in tutto questo, siamo solo noi…. Si, erano le parole di una nota canzone che ha fatto un epoca, ma oggi la canteremo noi, noi carabinieri. Siamo solo noi a dover dare senso di responsabilità a chi rappresenta lo Stato. Siamo solo noi a dover simulare un senso di soddisfazione per un rinnovo contrattuale di circa 50 euro nette che non pagherà nemmeno l’aumento di luce, gas e dei costi di tutti i beni di prima necessità. Aumenti del costo della vita che peseranno sulle famiglie dei carabinieri, ceto medio basso di questa nostra società. Mancanza di investimenti concreti da parte del Governo per sanare le decine di migliaia di unità che mancano alla sicurezza del paese. In tutto questo viviamo anche noi lo stato depressivo e la mancanza di autostima crescente per tanti, tantissimi motivi. Con questo stato d’animo i Carabinieri si troveranno a dover rinunciare ai giorni di licenza perché l’autorità competente per territorio disporrà servizi dedicati per i controlli sulla prevenzione contagio da virus covid..."

 

"...non è piu’ accettabile che ci si trovi in queste condizioni, non è percorribile subire queste scelte che sono lontane, sempre piu’ lontane, dalla percezione di cio’ che vive un carabiniere. Nessuno si meravigli se il disorientamento del carabiniere lo porta ad andarsi a cercare forme alternative di tutela perché si vede solo e senza riferimenti affidabili da cui ricevere trasparenza e lealtà a fronte di opportunismo e affermazioni che non trovano alcun senso nella vita sociale dei giorni nostri..."

 

 

✯ Testa, Cuore e Passione…Assieme

 

✯  Vincenzo Romeo, Carabiniere contemporaneo

 

✯ Il nostro viaggio da Pianetacobar  a  Pianeta Sindacale  Carabinieri - P.S.C .…ASSIEME 

 

      

PAGINA CENTOSETTANTANOVESIMA. DIARIO SECONDO. MADATO DODICESIMO.ANNO2021.

 

 

Fonte: pianetacobar.eu/IL PLANETARIO/aps Romeo Vincenzo

Invia la news ad un amico

Nome Mittente: *
Nome Destinatario:
E-mail Destinatario: *
Testo (facoltativo):
QRCode

Fotografa il codice con uno smartphone per visualizzare la pagina