Pianeta Cobar

IL PLANETARIO.148 La 148a PAGINA del DIARIO dal "PIANETA DELLA RAPPRESENTANZA MILITARE DEI CARABINIERI ". Il viaggio nel XII mandato con il delegato Co.Ce.R. Carabinieri Appuntato Scelto Romeo Vincenzo

Pubblicata il 09/05/2021

IL PLANETARIO.148 CENTOQUARANTOTTESIMA La 148a pagina del DIARIO dal "Pianeta della Rappresentanza Militare dei Carabinieri "- XII mandato" - Continua il viaggio nel XII mandato con il delegato Co.Ce.R. Carabinieri Appuntato Scelto Romeo Vincenzo
IL PLANETARIO.148 La 148a PAGINA del DIARIO dal "PIANETA DELLA RAPPRESENTANZA MILITARE DEI CARABINIERI ". Il viaggio nel XII mandato con il delegato Co.Ce.R. Carabinieri Appuntato Scelto Romeo Vincenzo

ESTRATTO  DALLA PAGINA   148  "CENTOQUARANTOTTESIMA"  DEL  DIARIO PLANETARIO SU WWW.PIANETACOBAR.EU 

 

 

"...l’istruzione del personale, l’aggiornamento, imbocca la strada dell’aderenza alla necessità del carabiniere dei giorni nostri. Ho sempre sostenuto in tutte le occasioni e in tutti gli interventi sul tema, che era necessario dover aggiornare una procedura importante e delicata come quella del momento dell’istruzione settimanale. Il Regolamento Generale dell’Arma articola questo momento formale dando l’importanza che ha la crescita professionale e il ritrovo del personale che a fattor comune ha momenti di incontro, confronto e aggiornamento professionale. Oggi è un momento, per quanto contemplato, preordinato e organizzato con le procedure del memoriale del servizio giornaliero, che non viene svolto lasciando il passo ad una prassi fittizia e, qualora fatto, non piu’ cosi’ formalmente produttivo come si dovrebbe..."

 

"...la nuova procedura per l’istruzione periodica, sperimentale per tutto il 2021, cambia tempistica e procedure. Sarà un momento mensile o bimestrale, in relazione al reparto arma, e si articolerà in 2 ore di incontro. Non sarà solo un momento di incontro a tavola rotonda, ma prevedrà l’utilizzo di tutorial e materiale didattico mediante le nuove aree tecniche del portale intranet leonardo. Due ore che devono essere funzionali e che prevedranno una organizzazione programmatica degli argomenti e dello svolgimento. Prevede anche la partecipazione periodica del superiore gerarchico, potendo essere presente in questi momenti formali che riprenderanno a ridare la giusta natura di questo importante momento della vita di reparto e della periodicità della crescita professionale del carabiniere. C’è voluto molto per arrivare a questa decisione, soprattutto a questa scelta che, ovviamente, necessita diun periodo di sperimentazione prima di renderla definitiva..."

 

"...cosi’ sarà, modificando il Regolamento Generale dell’Arma dei Carabinieri. Sono interventi necessari per portare ad una aderenza alle necessità del carabiniere di oggi e della sua necessità di trovare concretezza, praticità e riferimenti competenti avanti al suo percorso di crescita. Ci sono diverse cose che in questi anni sono state poste a riflessione istituzionale e poste avanti alla necessità di aggiornare disposizioni e procedure. L’interesse di crescita e le necessità del carabiniere non sempre viene percepito, tantomeno cosi’ un reale interesse per il carabiniere di oggi che si prepara al meglio per l’immediato domani..."

 

"...raggi di luce sulle aspettative dei carabinieri di migliorare il quotidiano per poter dare sempre il meglio nel ruolo che ricopriamo a riferimento della società. Aggiornarsi è una sfida vera e propria, è una prova di maturità. La struttura è grande e ne è complessa l’organizzazione per formare tutti, provando a non subire quella procedura a cascata che fa svanire contenuti e tecnicismi, oltre all’essenza del messaggio di aggiornamento puro e completo. Se si alza il livello di conoscenza si alza l’attenzione e si rigenera la vision di cio’ che siamo oggi e di cio’ che dobbiamo essere. Ora si che possiamo aspettarci di ritrovare spirito e stimolo per sentirci sempre piu’ a nostro agio in quel ruolo di responsabili che ci richiede ogni giorno il quotidiano..."

 

"...vogliamo crescere e continuare a crescere nel segno dell’ascolto di chi deve sempre sapere che il carabiniere è e resta una persona per bene, sempre e comunque ...

 

Vincenzo Romeo, carabiniere contemporaneo "    

 

"...Andare Avanti per Andare Oltre… Si, ASSIEME 

 

      

PAGINA CENTOQUARANTOTTESIMA. DIARIO SECONDO. MADATO DODICESIMO.ANNO2021.

 

 

Fonte: pianetacobar.eu/ IL PLANETARIO/ aps Romeo Vincenzo

Invia la news ad un amico

Nome Mittente: *
Nome Destinatario:
E-mail Destinatario: *
Testo (facoltativo):
QRCode

Fotografa il codice con uno smartphone per visualizzare la pagina