Pianeta Cobar

IL PLANETARIO.136 La 136a PAGINA del DIARIO dal "PIANETA DELLA RAPPRESENTANZA MILITARE DEI CARABINIERI ". Il viaggio nel XII mandato con il delegato Co.Ce.R. Carabinieri Appuntato Scelto Romeo Vincenzo

Pubblicata il 14/02/2021

IL PLANETARIO.136 CENTOTRENTASEIESIMA La 136a pagina del DIARIO dal "Pianeta della Rappresentanza Militare dei Carabinieri "- XII mandato" - Continua il viaggio nel XII mandato con il delegato Co.Ce.R. Carabinieri Appuntato Scelto Romeo Vincenzo
IL PLANETARIO.136 La 136a PAGINA del DIARIO dal "PIANETA DELLA RAPPRESENTANZA MILITARE DEI CARABINIERI ". Il viaggio nel XII mandato con il delegato Co.Ce.R. Carabinieri Appuntato Scelto Romeo Vincenzo

ESTRATTO  DALLA PAGINA   136  "CENTOTRENTASEIESIMA"  DEL  DIARIO PLANETARIO SU WWW.PIANETACOBAR.EU 

 

 

"...il vaccino per debellare il virus covid-19 …una scelta personale per chi vuole rendersi conto della nostra realtà nazionale sanitaria. Abbiamo già dimenticato la paura di rimetterci la vita per colpa del contagio del virus ? Forse qualcuno si, forse perché non ha visto da vicino chi ha preso il virus in maniera forte e lo ha visto non riprendersi fisicamente al meglio. Nella piena libertà di scelta nel voler fare o non fare il vaccino anti-covid, bisogna fare alcune riflessioni in maniera semplice e mai lontana da quello che si vive tutti i giorni ..."

 

"...oggi viviamo una quotidianità obbligata da distanze, mascherine e disinfettante per mani . Giornate pesanti e stressanti dove uno degli obiettivi piu’ importanti è quello di non contagiarsi da questo maledetto virus. La scelta è quella di tentare di non prendere il virus e non rischiare di essere ricoverati e intubati. Non rischiare di entrare in una terapia intensiva e di non uscirne piu’ …in piedi con le proprie gambe. Il Vaccino non garantisce di non prendere il virus, nessun vaccino lo garantisce, ma, vaccinarsi, garantisce di evitare il rischio terapie intensive e cio’ che ne consegue. Noi temiamo che il vaccino possa portare delle conseguente o intolleranze o reazioni pericolore, certo, quello che prevede ogni vaccino, tutti i vaccini. Di fatto il vaccino anti-influenzale ha le controindicazioni in percentuale superiore a quelle che potrebbe portare il vaccino anti-covid. Si, vero, ci preoccupiamo delle eventuali controindicazioni del vaccino, ma forse dimentichiamo quali altri e tanti pericoli ci accompagnano ogni giorno piu’ rilevanti di un eventuale controindicazione vaccinale in un periodo di emergenza sanitaria nazionale, mondiale..."

 

"...la percentuale di efficacia vaccinale di questo o di quell’altro vaccino ? Si, certo, assolutamente interessante, ma forse dobbiamo occuparci di capire e far capire a tutti che è necessario vaccinarsi per alzare la percentuale di non prendere il virus vaccinandoci tutti. Si, perché che ti vaccini con quello con percentuale piu’ efficace e poi gli altri non lo fanno, non si raggiunge l’effetto di protezione piu’ alto. Vaccinarsi tutti consente di alzare la protezione di tutti nella maniera piu’ efficace possibile. Dopo il vaccino continueremo ad usare mascherina, distanza e avere mani sempre disinfettate, questo non cambia, la prevenzione non cambierà..."

 

"...qui bisogna comprendere che se noi vogliamo evitare di passare a casa giorni di isolamento. Isolamento preventivo da contatto con contagiato, isolamento per contagio da virus covid e restarci per almeno una quarantina di giorni, in condizioni non agiate, seppur restando a casa o chi in isolamento in albergo. Postumi da contagio che hanno portato i colleghi a lunghi periodi di recupero che si avvicinano ai 5/6 mesi. Postumi da contagio che non sappiamo si presenteranno con complicazioni polmonari e cardiologiche nei prossimi anni, no, nulla sappiamo, tutto è nuovo e lo proveremo sulla nostra pelle, sulla nostra vita. Ma dobbiamo combattere anche con un altro nemico che si chiama ansia, ansia da stress pandemico tra il rischio contagio e ora il vaccinarsi o non vaccinarsi. L’ansia e lo stress sono fattori che ci stanno modificando la serenità quotidiana a tutti . Riflettiamo sull’opportunità di vaccinarsi e provare certo a non contagiarsi. Io certo ci provo, mi vaccino 

 

Vincenzo Romeo, carabiniere contemporaneo "    

 

"...Andare Avanti per Andare Oltre… Si, ASSIEME 

 

      

PAGINA CENTOTRENTASEIESIMA. DIARIO SECONDO. MADATO DODICESIMO.ANNO2021.

 

 

Fonte: pianetacobar.eu/ IL PLANETARIO/ aps Romeo Vincenzo

Invia la news ad un amico

Nome Mittente: *
Nome Destinatario:
E-mail Destinatario: *
Testo (facoltativo):
QRCode

Fotografa il codice con uno smartphone per visualizzare la pagina