Pianeta Cobar

I CARABINIERI CHIUDONO I SERVIZI DI SICUREZZA PER IL G7 E RICEVONO IL MESSAGGIO DI RINGRAZIAMENTO DEL COMANDANTE GENERALE. LA OLA DI ACIREALE. SODDISFAZIONE PER L'EFFICIENZA.

Pubblicata il 28/05/2017

Il G7 si chiude e i carabinieri radunati al palazzetto di Acireale dalle parole del Comandante Interregionale Culqualber Generale Corpo d'Armata Luigi Robusto ricevono il ringraziamento per il buon lavoro svolto dal Comandante Generale dell'Arma dei Carabinieri. La Ola sportiva fatta dai carabinieri al palasport di acireale...
I CARABINIERI CHIUDONO I SERVIZI DI SICUREZZA PER IL G7 E RICEVONO IL MESSAGGIO DI RINGRAZIAMENTO DEL COMANDANTE GENERALE. LA OLA DI ACIREALE. SODDISFAZIONE PER L'EFFICIENZA.

Quella "Ola" sportiva, quella onda umana che si usa agli stadi, questa volta era fatta dai carabinieri che hanno svolto i servizi di sicurezza per l'evento G7. Al palazzetto delo Sport di Acireale il Comandante Interregionale Culquaber, Generale di Corpo d'Armata Luigi Robusto, ha radunato per un saluto finale a tutti i carabinieri che son o stati impiegati in questi giorni di servizio particolare di ordine  e sicurezza pubblica per il G7 di taormina.  Li ha salutati e ringraziati uno per uno, il Generale Robusto. Una soddisfazione per il Generale leggere la lettera di ringraziamento del Comandante Generale dell'Arma dei Carabinieri Generale di Coirpo d'Armata Tullio Del Sette indirizzata a tutti i carabinieri che in questi giorni hanno svolto il delicato servizio e hanno confermato l'efficienza e la funzionalità della nostra organizzazione Arma dei Carabinieri. La macchina è stata preparata da tempo e tutto è stato seguito passo dopo passo dal Comandante Generale. L'efficienza e la funzionalità sono l'esito di questo ulteriore impegno di sicurezza dopo l'Expo' di Milano e dopo il Giubileo a Roma. L'Arma dei Carabinieri che dallo Stato Maggiore in primis opera per l'efficienza e garantendo al carabiniere tutto cio' che debba avere per svolgere a pieno il proprio servizio in prima linea. e' la soddisfazione del carabiniere, del collega che ha svolto il servizio, che mai come adesso, prende coscienza che le cose ora funzionano bene. Quando non hanno funzionato, laddove piccole discrasie nella fase preparatorie, la responsabilità se l'è presa il Comandante Generale in persona avanti ai carabinieri che aveva già visto e incontrato piu' volte nella fase preparatoria del grande evento internazionale. Il Generale Robusto, Comandante Interregionale, ha provato emozione e soddisfazione vedere tutti quei carabinieri che "goliardicamente" realizzavano quella "ola" fatta di carabinieri che dava sfogo anche alla soddisfazione di tutti i carabinieri presenti. Una emozione è anche questa, quella di condividere insieme la buona riuscita del servizio di sicurezza che ha impegato oltre 1700 carabinieri di tutta Italia e delle varie specialità. Il buon lavoro di tutti, della scala gerarchica tutta. Del Comandante della Legione Carabinieri Sicilia Generale Galletta, del Comandante Provinciale di Messina  Col Mannucci Benincasa e di Catania  Col Gargaro. Dei Comandanti di Compagnia dei Comandi Provinciali di  Messina e Catania, del Capitano dei Carabinieri Arcangelo Maiello Comandante della Compagnia Carabinieri di taormina. Tutti colleghi effettivi a quei reparti interessati che oltre a svolgere i servizi di tutti i giorni sono stati riferimento di tutti i colleghi aggregati per l'evento. Il collegamento diretto con i delegati della rappresentanza che hanno tenuto l'azione collaborativa a rafforzarne l'efficienza dell'impostazione dei servizi su cui si è lavorato molto per consentire la buona riuscita.   Complimenti a voi, colleghi tutti. Buon rientro in sede e grazie per aver dato il meglio perchè possiamo sempre essere tutti fieri di essere Carabinieri d'Italia. Grazie per il bel lavoro che avete fatto come sempre da ...carabiniere.                               

 

 

 

 

 

Fonte: pianetacobar.eu/ cocer carabinieri/ Aps Romeo Vincenzo

Invia la news ad un amico

Nome Mittente: *
Nome Destinatario:
E-mail Destinatario: *
Testo (facoltativo):
QRCode

Fotografa il codice con uno smartphone per visualizzare la pagina