Pianeta Cobar

I CO.BA.R. E I CO.I.R. D'ITALIA attività in evidenza

17/04/2013

ORDINE PUBBLICO PER I CARABINIERI. IL CO.BA.R. VENETO DELIBERA UNO STUDIO SUL TEMA. IL CO.CE.R. PRENDA POSIZIONI IMPORTANTI PER TUTELARE I CARABINIERI NEL PARTICOLARE SERVIZIO.

L'ordine pubblico per i carabinieri e le criticità che esso presenta su diversi aspetti vengono analizzate nel contesto della Legione Carabinieri Veneto dal CoBaR Veneto. Problematica che si riflette a pier pari a livello nazionale. Il Co.Ce.R. segue le problematiche che si vengono a creare di volta in volta, il Co.Ba.R. Veneto chiede che si prenda una chiara posizione a tutela dei Carabinieri per un servizio molto delicato.

14/04/2013

CO.CE.R. CARABINIERI E LO STUDIO DEL CO.I.R. VITTORIO VENETO SULLO STRESS CORRELATO. VALUTAZIONE, APPROVAZIONE E TRASMESSO IN COMMISSIONE. UNO STUDIO TECNICO ATTENTO E COMPETENTE.

Il Co.Ce.R. Carabinieri in settimana ha approvato in assemblea lo studio tecnico sullo stress correlato espresso in delibera CoIR Vittorio Veneto del 21 dicembre 2012. Lo studio approvato dal Consiglio è stato trasmetto alla Commissione interna sui suicidi dell'Arma per il tramite dei delegati CoCeR Carabinieri che ve ne fanno parte.

09/04/2013

IL CARABINIERE IN VENETO CON CODICE BIANCO NON PAGA PIU' IL TICKET. CO.BA.R. VENETO E SCALA GERARCHICA INSIEME AL TRAGUARDO NELL'INTERESSE DEL PERSONALE.

La rappresentanza del Nord est segna un punto importante a favore del personale. Il lavoro dell'organismo di base della Legione Veneto, tra il X' e l'XI mandato con la partecipazione del CoIR Vittorio Veneto e in sinergia con la scala gerarchica, ha raccolto i frutti di un importante attività finalizzata all'esenzione del ticket per il carabiniere al pronto soccorso in codice bianco. Ora gli altri organismi al lavoro per seguire l'esempio del Veneto.

01/04/2013

L'ECO DEL CO.BA.R. TOSCANA. NASCE L'INFORMAZIONE DEL CO.BA.R. TOSCANA CON IL NUMERO UNO DEL GIORNALINO DELLA RAPPRESENTANZA DI BASE DELLA LEGIONE CARABINIERI TOSCANA.

Il Co.Ba.R. Toscana ha redatto e deliberato per la diffusione al personale per il giornalino d'informazione per il personale rappresentato. Un numero uno che piace e che pone le basi per una nuova informazione del Co.Ba.R. Toscana. I rappresentanti militari della Toscana sempre piu' presenti per il personale con il personale.

22/02/2013

PADOVA : 22 FEBBRAIO 2013 GLI APPUNTATI E CARABINIERI DELLA RAPPRESENTANZA MILITARE DEL VITTORIO VENETO A CONFRONTO SULLE PROSPETTIVE DI CARRIERA DELLA CATEGORIA.

Per la prima volta nella storia della Rappresentanza Militare dei Carabinieri del Nord Est, il 22 febbraio 2013, ha segnato l'incontro dei rappresentanti militari della categoria D sul delicato tema delle prospettive di carriera. A Padova i delegati dei Co.Ba.R. Veneto, Emilia Romagna, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia, della categoria Appuntati e Carabinieri, hanno dato le loro linee sulle prospettive di un riordino necessario per una categoria senza proiezioni di carriera.

05/12/2012

ASILI NIDO NELL'ARMA DEI CARABINIERI. IL COBAR VENETO CONTRIBUISCE AL CONCEPIMENTO DEL PRIMO ASILO NIDO CON LA FIAMMA. IL CO.CE.R. APPROVA E DA' IL VIA AD UN PERCORSO CONCRETO PER LA PRIMA REALIZZAZIONE.

In data odierna il CoCeR Carabinieri ha deliberato ha approvato una delibera del CoIR Vittorio Veneto su espressione del Consiglio di Base della Legione Carabinieri Veneto. Il tema degli asili nido è argomento che da qualche anno desta molto interesse tra il personale dell'Arma che rimane ancora orfana di iniziative concretizzate sul tema degli asili nido.

14/11/2012

MALTEMPO IN TOSCANA. CARABINIERI CON SERI DANNI ALLE ABITAZIONI. SCALA GERARCHICA E RAPPRESENTANZA IN ASSISTENZA AI COLLEGHI TRA UN INTERVENTO ED UN ALTRO PER AFFRONTARE LA STRAORDINARIA CALAMITA'.

La straordinaria calamità che ha investito la costa tirrenica ha inciso con forti danni in toscana. Il Comandante della Legione Carabinieri Toscana ha seguito passo dopo passo l'attività dei primi interventi e dei soccorsi dove i carabinieri per territorio sono stati in piena mobilitazione. I Carabinieri di Grosseto e di Massa sono stati quelli coinvolti in prima linea. Danni rilevanti anche ai Carabinieri in abitazioni invase dall'acqua dei fiumi che ha procovato danni ingenti.

22/09/2012

IL CO.BA.R. SARDEGNA IN CARCERE A TEMPIO PAUSANIA." LA COMPAGNIA NON SI SPOSTERA' NEL CARCERE". TUONA IL SEGRETARIO DEL CO.CE.R. GIANNI PITZIANTI

In settimana a Tempio Pausania una delegazione del CoBaR Sardegna con il delegato CoCeR Aps Pitzianti e il delegato CoiR Podgora Lgt Scanu si è recata nella cittadina sarda per un sopralluogo sia nella caserma di viale don sturzo, dopo l’inagibilita’ data sei mesi fa, e sia alla “rotonda” il famigerato carcere tempiese dove si vuole creare la nuova sede della compagnia carabinieri di Tempio. Inagibile per i detenuti, abile per i Carabinieri. Interviene il CoBaR Sardegna a tutela del personale.

30/08/2012

PITZIANTI: LA PROSSIMA SETTIMANA RIPRENDEREMO A FARE PRESSIONE....

INTERVISTA AL DELEGATO CO.CE.R. CARABINIERI E COBAR SARDEGNA APS PITZIANTI GIANNI SULL'UNIONE SARDA DEL 29 AGOSTO 2012.

03/08/2012

INSIEME AL COBAR UMBRIA. il primo giornalino del Co.Ba.R.

IL 24 LUGLIO IL CO.BA.R. UMBRIA HA DIFFUSO IL PRIMO GIORNALINO INFORMATIVO PER IL PERSONALE RAPPRESENTATO A LIVELLO CONSIGLIO DI BASE. IL PRIMO NUMERO SI APRE CON IL MESSAGGIO DEL COMANDANTE DELLA LEGIONE UMBRIA GEN. B. MARZO.

QRCode

Fotografa il codice con uno smartphone per visualizzare la pagina