Pianeta Cobar

LA NUOVA CIRCOLARE SULLA RISERVATA PERSONALE. ADDIO ALLA RISERVATA PERSONALE E RESTA SOLO IL DIALOGO DIRETTO TRA COMANDANTE E IL PERSONALE.

Pubblicata il 06/01/2016

28 DICEMBRE 2015, Comando Generale Arma - I reparto - Ufficio Personale Ufficiali - circolare numero 458/211-5-2005 "AZIONE DI COMANDO E GOVERNO DEL PERSONALE".
LA NUOVA CIRCOLARE SULLA RISERVATA PERSONALE.  ADDIO ALLA RISERVATA PERSONALE E RESTA SOLO IL DIALOGO DIRETTO TRA COMANDANTE E IL PERSONALE.

Il Comando Generale dell'Arma ha disposto che la riservata personale sarà un intervento residuale e deve esserci quando non ci sono tutti gli altri requisiti che non hanno permesso altri interventi, cioè davvero quasi mai. Tutti i riferimenti normativo sono stati presi in esame, 1346, 1353, 1358 e 1359 del Codice Ordinamento Militare, il 725 del TUROM, il 417 del Regolamento Generale dell'Arma e la circolare precedente di riferimento n. 050003-5/C1-D-7-1/Pers -BAC datata 28 ottobre 2003. Sono stati presi in esame i diversi pareri in materia del Consiglio di Stato dal 2003 all'ultimo del 13 marzo del 2014.  La circolare ribadisce che gli "atti di esortazione e d'indirizzo " rivolti al personale dipendente costituiscono una modalità dell'esercizio dell'azione di comando. La riservata personale nella prassi è divenuta un esortazione scritta alla persona. Di rado erroneamente utilizzata per stigmatizzare fatti da esaminare invece in sede disciplinare. E' stato fatto un uso improprio che ha spesso posto amarezza e scadenza di quelli che erano gli obiettivi eventuali di stimolo e di indirizzo a fare meglio. La riservata personale deve oggi avvenire in maniera residuale dopo aver già posto in essere, nell'azione di comando, il rapporto immediato e diretto con il personale, favorendo la piu' convinta e consapevole adesione al servizio. Il colloquio prende il posto privilegiato che gli compete. Qualora si debba avere necessità di questa forma di esortazione scritta, questa sarà scritta e protocollata nel carteggio ordinario, avente per specialità l'argomento di cui si discute senza poter utilizzare la parola riservata personale. Sarà invito o esortazione. La circolare, disponibile sul portale leonardo, che vi invito a leggere attentamente, dispone inoltre che ogni diversa prassi da quanto disposto sia definitivamente eliminata. 

 

 

clicca su SCARICA L'ALLEGATO  e leggi in formato pdf la circolare sulla RISERVATA PERSONALE

Fonte: pianetacobar.eu/ cocer carabinieri/ Aps Romeo Vincenzo

Invia la news ad un amico

Nome Mittente: *
Nome Destinatario:
E-mail Destinatario: *
Testo (facoltativo):
QRCode

Fotografa il codice con uno smartphone per visualizzare la pagina