Pianeta Cobar

L'UFFICIO RAPPORTI CON LA RAPPRESENTANZA MILITARE , IL CO.CE.R. CARABINIERI, LO STATO MAGGIORE DELL'ARMA... AL SALUTO DEL COL. RICCARDO PIERMARINI PER L'AVVICENDAMENTO ALL'UFFICIO DI RIFERIMENTO DEL CO.CE.R.

Pubblicata il 04/10/2013

Il Col. Riccardo Piermarini lascia l'incarico di Capo Ufficio Rapporti con la Rappresentanza Militare. In aula Co.Ce.R. per il saluto Il Comandante Generale, Il Vice Comandante, lo Stato Maggiore dell'Arma, Il Consiglio tutto con l'ufficio Rapporti al completo. Il Nuovo Capo Ufficio Rapporti con la Rappresentanza è il Col. De Liso Giuseppe.
L'UFFICIO RAPPORTI CON LA RAPPRESENTANZA MILITARE , IL CO.CE.R. CARABINIERI, LO STATO MAGGIORE DELL'ARMA... AL SALUTO DEL COL. RICCARDO PIERMARINI PER L'AVVICENDAMENTO ALL'UFFICIO DI RIFERIMENTO DEL CO.CE.R.

Il Colonnello Riccardo Piermarini ha svolto l'incarico di Capo Ufficio Rapporti con la Rappresentanza Militare investendo sia il X' che XI mandato del Co.Ce.R. Carabinieri.  Il rapporto umano e professionale con tutti i delegati Co.Ce.R. Carabinieri sia del X' che dell'XI' mandato è stato sempre intenso e proficuo per ogni singolo delegato. La professionalità, la dedizione, l'impegno e la determinazione hanno costituito un vero e proprio valore aggiunto dei rispettivi delegati Co.Ce.R. e delle attività dello stesso Consiglio Centrale.  Sempre presente sia nei momenti di armonia che in quelli difficili.  Non ha mai mancato di svolgere il suo ruolo con lealtà e coerenza, dando sempre impulsi di professionalità e competenza in ogni occasione.  Per come abbia svolto il suo ruolo per lo Stato Maggiore dell'Arma ne è la partecipazione che c'è stata al breve saluto che il Col. Piermarini ha tenuto a fare formalmente li' nella sede delle attività del Consiglio Centrale di Rappresentanza Militare. Alle sue parole di ringraziamento e di saluto al Presidente, Gen. C.A. Cotticelli, e ai delegati Co.Ce.R. hanno fatto da cornice istituzionale, ripagando quanto ha fatto per la funzionalità dell'organismo, la presenza del Signor Comandante Generale dell'Arma, Gen. C.A. Gallitelli, Il Vice Comandante, Gen. C.A. Del Sette, il Capo di  Stato Maggiore, Gen. D. Ciceri, Al Sottocapo, Gen. B. Tomasone, tutti i Capo Reparto, Il Col. Guarino ufficio legislazione,  tutti gli addetti all'Ufficio Rapporti che lo hanno collaborato e coadiuvato in questa esperienza. Questo momento è l'ennesima dimostrazione di quale e quanta sia l'attenzione per l'organismo di Rappresentanza da parte di tutto lo Stato Maggiore dell'Arma.  Il Col. Piermarini, in un ruolo davvero difficile e complesso, noto solo a chi lo svolge, per le dinamiche particolarissime che lo investono, lascia un grande segno di professionalità e competenza, avendo dato sempre assistenza ad ogni singolo delegato riscuotendo la stima di ognuno dei componenti del Consiglio Centrale di Rappresentanza, e non solo.  A lui và l'augurio di proseguire il suo percorso istituzionale nel nuovo incarico mantenendo saldi i suoi valori e che posso ripetersi nel metetre in campo quanto di buono ha potuto mostrare in questo periodo. Il Co.Ce.R. tutto è certo che i Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno potranno giovare dell'esperienza del nuovo Comandante che sarà di certo un valore aggiunto per i carabinieri e per il prosieguo della funzionalità delle attività istituzionali nei reparti e nei comandi del Comando Provinciale di Salerno.  Il benvenuto và al Col. De Liso Giuseppe che ricoprirà l'incarico di Capo Ufficio Rapporti con la Rappresentanza Militare e che si immerge subito nel ruolo in un momento molto difficile e intenso per le attività dell'organismo. 

Fonte: pianetacobar.eu/ cocer carabinieri/ Aps Romeo Vincenzo

Invia la news ad un amico

Nome Mittente: *
Nome Destinatario:
E-mail Destinatario: *
Testo (facoltativo):
QRCode

Fotografa il codice con uno smartphone per visualizzare la pagina