Pianeta Cobar

GLI ALLIEVI VICE BRIGADIERI INCONTRANO IL CO.CE.R. ALLA SCUOLA MARESCIALLI E BRIGADIERI DI VELLETRI. TRA UNA LEZIONE ED UN ALTRA UN MOMENTO DI CONFRONTO E DI AGGIORNAMENTO.

Pubblicata il 20/06/2013

A velletri con gli allievi vice-brigadieri. Il CoCeR Carabinieri ha incontrato il personale del quadro permanente con CoBaR scuole e CoIR Scuole e per due ore è stato a confronto con i 350 allievi vice brigadieri. Presente all'incontro il Comandante delle Scuole il Generale Pinotti.
GLI ALLIEVI VICE BRIGADIERI INCONTRANO IL CO.CE.R. ALLA SCUOLA MARESCIALLI E BRIGADIERI DI VELLETRI.  TRA UNA LEZIONE ED UN ALTRA UN MOMENTO DI CONFRONTO E DI AGGIORNAMENTO.

La delegazione del Co.Ce.R. Carabinieri si è recata a velletri alla scuola allievi marescialli e brigadieri. Li' ha incontrato gli organismi di base delle scuole e i delegati del CoIR Scuole. L'incontro tra organismi è stato presenziato dal Comandante delle scuole Gen. Pinotti che ha colto l'occasione della presenza di tutta la scala gerarchica rappresentativa per confrontarsi su alcuni aspetti logistico-organizzativi che stanno vivendo i reparti di formazione dell'Arma. Sono stati evidenziati alcuni aspetti logistici che pongono in condizioni non agili i corsisti allievi vice brigadieri. Il numero importante di corsisti ubicati tutti nelle scuola di velletri ha posto in essere diversi adeguamenti non sempre rispondenti a una adeguata collocazione nelle dovute condizioni di frequentazione per il corso di formazione.  Difficoltà che vengono affrontate giorno dopo giorno a cui, pero', bisognerà ovviare per rendere funzionale la formazione del personale corsista.  Nell'incontro con i frequentatori del corso allievi vice brigadieri i dleegati CoCeR Carabinieri, oltre ad aggiornare il personale sulle tematiche rappresentate e in itinere per una pronta soluzione, hanno potuto informare il personale sulle attività in itinere d'interesse economico e governativo per il personale dell'Arma.  Nonostante le condizioni climatiche interne difficili per la logistica e per l'organizzazione, tra gli interventi del Comandante delle Scuole e quelle dei delegati della rappresentanza militare intervenuti, si è avuti un importante momento di confronto e di aggiornamento con il personale rappresentato. Incontro che non sarà episodio isolato proprio per dare ulteriore aderenza al personale frequentatore di corso di formazione unitamente agli organismi di rappresentanza di base e intermedi del reparto Scuole dell'Arma. 

Fonte: pianetacobar.eu/ cocer carabinieri/ Aps Romeo Vincenzo

Invia la news ad un amico

Nome Mittente: *
Nome Destinatario:
E-mail Destinatario: *
Testo (facoltativo):
QRCode

Fotografa il codice con uno smartphone per visualizzare la pagina