Pianeta Cobar

MENSE NEI REPARTI ARMA. IMPORTANTI NOVITA' IN APPROVAZIONE NELLA NUOVA GARA. TAVOLO TECNICO INSEDIATO. RESOCONTO DEI DELEGATI CO.CE.R.

Pubblicata il 07/11/2012

Il 6 novembre si è insediato ufficialmente il tavolo tecnico sul vettovagliamento. Il Tavolo tecnico a livello Comando Generale Arma è composto da tre delegati del Co.Ce.R. per categoria. Per il catering ritorna anche il pasto serale. Non ci saranno piu' le vetrinette come distributore dei pasti. In sostituzione sarà garantito il buono pasto da euro 7.
MENSE NEI REPARTI ARMA. IMPORTANTI NOVITA' IN APPROVAZIONE NELLA NUOVA GARA. TAVOLO TECNICO INSEDIATO. RESOCONTO DEI DELEGATI CO.CE.R.

 

Alle ore 17.00 del 6 novembre 2012, si è insediato ufficialmente il tavolo tecnico vettovagliamento. I delegati Co.Ce.R. Lgt Mola Giovanni, Brig Tarallo Antonio e Aps La Fortuna Giuseppe, hanno informato il Consiglio sugli esiti delle valutazioni in itinere in commissione. La gara ,seppur ancora non definitiva, riguardante il servizio catering, è stata aggiudicata con diverse migliorie rispetto al passato. Tra le novità introdotte, troviamo l’eliminazione delle "vetrinette" che nel passato erano state oggetto di molte lamentele da parte del personale. Importante innvazione nella gara è l’obbligo per la ditta aggiudicatrice di fornire il servizio sia a pranzo che a cena al raggiungimento complessivo di 15 unità giornaliere a vitto. Ad esempio se un comando ha 14 utenti a pranzo e 1 a cena, la ditta anche per la sola persona deve fornire il servizio come concordato. In caso di assenza del servizio mensa per inadempienze contrattuali, la ditta appaltatrice dovrà a proprie spese risarcire con buoni pasto da 7 euro le persone a cui spettava il vettovagliamento per la cena ed in più sarà destinataria di una penalità che parte da 300 euro in poi.  Si ritiene che queste migliorie, seppur ancora da verificare, potrebbero portare importanti riscontri positivi al personale che usufruisce del vettovagliamento sino a livello di Comando Compagnia, laddove oggi la maggior parte dei Carabinieri, usufruiscono della mensa mediante convenzioni non sempre sufficienti a soddisfare le esigenze previste. La commissione ha condiviso di rivedere, nel suo iter procedurale, le disposizioni che regolano il servizio mensa, con particolare attenzione alle ultime insediate, anno 2003, al fine di rendere più snello il modus comportamenti da parte dei Comandanti ai vari livelli nell’organizzazione del servizio mensa, ivi compreso il trasporto logistico del personale. Il tutto non è ancora definito perché abbisognevole dell’approvazione del capitolato che salvo diverso avviso avverrà nei prossimi giorni.  Comunque è importante sapere che la Commissione sul vettovagliamento è sempre attiva nel rapporto diretto con i delegati CoCeR eletti per categoria dall'assemblea. Eventuali rappresentazioni sul servizio mensa possono essere dirette ai singoli delegati CoCeR o direttamente ai rappresentati delegati dall'assemblea.  

 

Fonte: pianetacobar.eu / cocer carabinieri / Aps Romeo Vincenzo

Invia la news ad un amico

Nome Mittente: *
Nome Destinatario:
E-mail Destinatario: *
Testo (facoltativo):
QRCode

Fotografa il codice con uno smartphone per visualizzare la pagina