Pianeta Cobar

IL PLANETARIO.062 La 62a PAGINA del DIARIO dal "PIANETA DELLA RAPPRESENTANZA MILITARE DEI CARABINIERI ". Continua il viaggio nel nuovo XII mandato del delegato Co.Ce.R. Carabinieri Appuntato Scelto Romeo Vincenzo

Pubblicata il 15/09/2019

IL PLANETARIO.062 SESSANTADUESIMA La 62a pagina del DIARIO dal "Pianeta della Rappresentanza Militare dei Carabinieri "- XII mandato" - Continua il viaggio nel nuovo XII mandato del delegato Co.Ce.R. Carabinieri Appuntato Scelto Romeo Vincenzo
IL PLANETARIO.062 La 62a PAGINA del DIARIO dal "PIANETA DELLA RAPPRESENTANZA MILITARE DEI CARABINIERI ". Continua il viaggio nel nuovo XII mandato del delegato Co.Ce.R. Carabinieri Appuntato Scelto Romeo Vincenzo

ESTRATTO  DALLA PAGINA   062  "SESSANTADUESIMA"  DEL  DIARIO PLANETARIO SU WWW.PIANETACOBAR.EU 

 

"...per me è sempre una battaglia sociale contro chi usa una posizione piu’ favorevole per se stesso nell’ingannare il proprio interlocutore. Forse perché la mia quotidianità è fatta di lealtà e trasparenza, forse per questo non accetto nemmeno chi inganna o pensa di essere piu’ furbo degli altri. Io sono fermamente convinto che poi l’inganno e l’opportunismo hanno un prezzo molto caro nel sociale che, talvolta, il conto, arriva sempre molto dopo. Essere leali e corretti è una scelta, tale che, talvolta, sembra penalizzarti. Ma se sei forte dei tuoi valori te ne fai una filosofia di vita e ti accompagna rendendo una certezza la tua quotidianità..."

 

"....sono tanti quelli che avendo una conoscenza piu’ approfondita su questioni che tu puoi conoscere meno, si muovono con l’approccio del piu’ furbo, del piu’ preparato. In genere il piu’ colto, il piu’ preparato, non ha bisogno di dover emergere scalciando o sgomitando per evidenziarsi, né tantomeno tentare d’ingannare l’interlocutore. Se lo fa, probabilmente è servo di dinamiche di interesse diverso da quello di essere se stesso, espressione di cultura e di valori umani e sociali...."

 

"...il carabiniere non è cosi’ impreparato, ma spesso soffre di pigrizia. E’ una indole quella di dover recepire informazioni nel modo piu’ pratico e veloce. Per questo motivo tende, a volte, sui temi d’interesse delle dinamiche del carabiniere, tende ad accontentarsi di brevi e sintetiche informazioni. Spesso si passa l’uno con l’altro tante fesserie impacchettate ad arte proprio da carabinieri nascosti dietro piattaforme social e web che non hanno alcuna autorevolezza. Per i piu’ attenti, per i piu’ interessati a cio’ che un carabiniere deve sapere, per le proprie dinamiche che riguardano il proprio status lavorativo e sociale, c’è una lettura piu’ approfondita e una verifica fatta con figure piu’ autorevoli..."

 

"...guardo e ascolto gli esponenti politici di questo Governo nuovo, che in realtà era quello di ieri con una sostituzione di colore che passa dal giallo-verde al giallo-rosso senza sfumature, e mi fermo a riflettere. La mente mi trasporta subito nelle dinamiche di un film, di una commedia, dove cambiano gli attori e sembra che si recitino copioni studiati per l’occasione e per i singoli eventi. Le sensazioni passano dal sorridere, dal restare imbarazzati mescolandosi con l’indispettirsi. Poco dopo ti avvolge l’indignazione. Si, perché questi attori sono quelli che devono gestire dinamiche del paese che passano dal loro ruolo di legiferare per il paese e gestirne politiche di Governo..."

 

"...spesso, molto spesso, noi avvertiamo di pagare come cittadini per le politiche di questo paese e di pagare anche come operatori al servizio dello Stato e non riconosciuti per quello che noi  siamo "      

 

 

PAGINA SESSANTADUESIMA. DIARIO SECONDO. MADATO DODICESIMO.ANNO2019.

 

 

Fonte: pianetacobar.eu/ IL PLANETARIO/ aps Romeo Vincenzo

Invia la news ad un amico

Nome Mittente: *
Nome Destinatario:
E-mail Destinatario: *
Testo (facoltativo):
QRCode

Fotografa il codice con uno smartphone per visualizzare la pagina