Pianeta Cobar

IL PLANETARIO.029 La 29a PAGINA del DIARIO dal "PIANETA DELLA RAPPRESENTANZA MILITARE DEI CARABINIERI ". Continua il viaggio nel nuovo XII mandato del delegato Co.Ce.R. Carabinieri Appuntato Scelto Romeo Vincenzo

Pubblicata il 27/01/2019

IL PLANETARIO.029 VENTOTTESIMA La 29a pagina del DIARIO dal "Pianeta della Rappresentanza Militare dei Carabinieri "- XII mandato" - Continua il viaggio nel nuovo XII mandato del delegato Co.Ce.R. Carabinieri Appuntato Scelto Romeo Vincenzo.
IL PLANETARIO.029 La 29a PAGINA del DIARIO dal "PIANETA DELLA RAPPRESENTANZA MILITARE DEI CARABINIERI ". Continua il viaggio nel nuovo XII mandato del delegato Co.Ce.R. Carabinieri Appuntato Scelto Romeo Vincenzo

ESTRATTO  DALLA PAGINA   029  "VENTINOVESIMA"  DEL  DIARIO PLANETARIO SU WWW.PIANETACOBAR.EU 

 

 

"...Festeggiare cosa ? Usare la parola sindacato ed essere lontani anni luce dalla reale rappresentatività del personale. La coerenza è una caratteristica di pochi, di davvero pochi. Iniziare a procacciare riferimenti ovunque che si autonominano referenti. Magari sono già iniziate le competitività a chi ne avrà di piu’ sul territorio per poi contendersi posizioni e meri interessi personali..."

 

"....si, perché partire offendendo i delegati, chi ha un mandato elettivo da parte del personale che li ha scelti e gli ha dato fiducia, è una premessa squalificante per ogni utile progetto serio e costruttivo per tutelare il personale, realmente. Ma tutto queste sono proprio le basi che stà mettendo proprio il Ministro della Difesa che con una mano ci porta a correre verso l’associazione ad indirizzo sindacale, si, perché cosi’ è la realtà. Dall’altra mano, il Ministro, ci ha poggiato sul tavolo del rinnovo contrattuale 2019-2021 …briciole, si, 20 euro netti mensili. Solo questo e tagli sui bilanci. Ma in tutto questo dobbiamo essere contenti, secondo il Ministro, perché ci riconoscono l’associazione ad indirizzo sindacale, sindacato virtuale, dove lo statuto è identico alle norme della rappresentanza militare, non una virgola diversa..."

 

"...in questi anni ci siamo battuti per riformare la rappresentanza militare e dare un ruolo negoziale a questo organismo con mandato elettivo dove per arrivare al CoCeR passi quattro fasi elettive. Ma per fare consensi bisogna insultare i delegati, poi vai a vedere chi lo fa… chi non è stato eletto dai colleghi e non ha avuto il consenso dei carabinieri, ma nell’associazione in una condizione amicale ci si puo’ rivestire di ruoli autonominandosi ..."

 

"...all’avvocato dei carabinieri vanno fatti i complimenti perché è riuscito a fare una bella operazione costruendo in un rapporto fiduciario direttamente con l’entourage del Ministro. In questi anni noi abbiamo fatto realmente relatà associativa con le stesse norme che ci sono oggi. Lo abbiamo fatto sul territorio, coinvolgendo, interagendo, dando consulenze e assistenze disciplinari, legali, amministrative, su dinamiche interne e relazioni nella scala gerarchica, iniziative, informazione reale e trasparente…lo abbiamo fatto crescendo giorno dopo giorno pagando di persona ogni iniziativa che si poneva in essere con coraggio..."

 

"...No, io non perdo tempo ad insultare chi sposa questa iniziativa associativa ad indirizzo sindacale, no, mi occupo di carabinieri. Certo  ho avuto il coraggio di mettere alla porta chi di carabiniere davvero ne ha ben poco, figuriamoci se deve vestirsi in autonomia da riferimento di essi e a loro tutela. Come si fa poi di parlare di tutela, ma, tra l’altro lo ha detto anche lo stesso Ministro, mi sembra una palese allusione visto che le norme non sono state modificate e non sappiamo quanto saranno modificate e se nell’interesse del personale o a favore di dinamiche politiche di opportunità  ..."

 

" ...Noi faremo il nostro percorso, perché noi lo facciamo e lo continuiamo a fare e partiremo, invece, da chi il consenso lo ha avuto solo dai carabinieri  "

 

 

PAGINA VENTINOVESIMA. DIARIO SECONDO. MADATO DODICESIMO.ANNO2018.

 

 

Fonte: pianetacobar.eu/ IL PLANETARIO/ aps Romeo Vincenzo

Invia la news ad un amico

Nome Mittente: *
Nome Destinatario:
E-mail Destinatario: *
Testo (facoltativo):
QRCode

Fotografa il codice con uno smartphone per visualizzare la pagina