Pianeta Cobar

IL PLANETARIO.025 La 25a PAGINA del DIARIO dal "PIANETA DELLA RAPPRESENTANZA MILITARE DEI CARABINIERI ". Continua il viaggio nel nuovo XII mandato del delegato Co.Ce.R. Carabinieri Appuntato Scelto Romeo Vincenzo

Pubblicata il 30/12/2018

IL PLANETARIO.025 VENTIQUATTRESIMA La 25a pagina del DIARIO dal "Pianeta della Rappresentanza Militare dei Carabinieri "- XII mandato" - Continua il viaggio nel nuovo XII mandato del delegato Co.Ce.R. Carabinieri Appuntato Scelto Romeo Vincenzo.
IL PLANETARIO.025 La 25a PAGINA del DIARIO dal "PIANETA DELLA RAPPRESENTANZA MILITARE DEI CARABINIERI ". Continua il viaggio nel nuovo XII mandato del delegato Co.Ce.R. Carabinieri Appuntato Scelto Romeo Vincenzo

ESTRATTO  DALLA PAGINA   025  "VENTIQUATTRESIMA"  DEL  DIARIO PLANETARIO SU WWW.PIANETACOBAR.EU 

 

 

"...finisce questo 2018, e non sai cosa pensare guardando a questo 2019. Alle spalle c’è un anno difficile dove ti sei dovuto mettere in gioco in una vera e propria battaglia sociale con i colleghi e per i colleghi, dove hai dovuto superare gli ostacoli forti che ti sono stati messi dalla scala gerarchica che non sosteneva certo che si continuasse a essere riferimento del personale in questo ruolo. Il personale non segue i condizionamenti della scala gerarchica e ti ha dato importante fiducia rinnovata, significativa per il lavoro posto in essere in questi anni. Ci si è trovati ad iniziare un nuovo mandato con nuove prospettive sull’evoluzione della rappresentanza in un contesto associativo e in un Governo che diceva che quello uscente era cattivo e aveva fatto male per le forze dell’ordine, sulle pensioni, sui contratti, sul riordino… "

 

"...dopo quasi sei mesi di nuovo percorso ci si è dovuti fermare e prendere atto che un Governo non ci ha stanziato nulla, ma ci “accarezza” in maniera mediatica e confonde con effetto nebbia le risposte fondamentali che i carabinieri si aspettano, alimentando il disagio che vive il carabiniere tutti i giorni per dare servizi di ordine e sicurezza.  Si propaganda l’associazionismo e poi si temono i “delegati” quelli che hanno avuto il consenso “gratis” dai colleghi e hanno modificato di fatto il rapporto sociale tra il carabiniere, la rappresentatività e la scala gerarchica. Ma chi gira intorno al Ministro gli ha fatto capire che noi delegati siamo un problema perché saremo legati ai vertici dell’istituzione. Beh, comprendo il perché debbano confondere il Ministro, perché la realtà è documentatamente ben diversa, ma non so’ se questo davvero interessi al Ministro ed alla politica che vogliono portare avanti ..."

 

"...dal Governo nessuna risposta concreta sulle pensioni, ora solo notizie confuse di propaganda. Dal Governo nessuna risposta concreta sulla carenza organica con arruolamenti straordinari seri e in relazione alle risorse umane che mancano sul territorio. Meno carabinieri, meno sicurezza. Non uno slogan, ma espressione reale per i cittadini che vivono le comunita’..."

 

"...la preoccupazione piu’ grande è la violata libertà di espressione, comunicati stampa che non passano il vaglio delle agenzie, il divieto per noi carabinieri di interloquire con esponenti politici che hanno fatto un programma politico con la sicurezza del paese piuttosto che restare come spettatori avanti ad interlocutori che non hanno alcuna intenzione d’investire sulla sicurezza, sulle forze dell’ordine..."

 

"...pensare che prima, questa politica lottava per la libertà di espressione e ora, invece è quella stessa politica ora al Governo che limita e controlla tutto cio’ che non si deve dire . Ma noi siamo italiani e se ti piace quella politica piuttosto che l’altra, possono anche maltrattarti, non darti nulla, ma tu sei contento...2

 

"...certo è che i carabinieri continuano a operare nel “disagio”. Organico carente, nessuna programmazione della propria vita privata. Difficoltà economiche della gestione familiare. Futuro con pensioni minime..."

 

"...Buon 2019 a te Governo "     

 

PAGINA VENTICINQUESIMA. DIARIO SECONDO. MADATO DODICESIMO.ANNO2018.

 

 

Fonte: pianetacobar.eu/ IL PLANETARIO/ aps Romeo Vincenzo

Invia la news ad un amico

Nome Mittente: *
Nome Destinatario:
E-mail Destinatario: *
Testo (facoltativo):
QRCode

Fotografa il codice con uno smartphone per visualizzare la pagina