Pianeta Cobar

IL PLANETARIO.306 La 306a PAGINA DEL RACCONTO SETTIMANALE dal DIARIO dal "PIANETA DELLA RAPPRESENTANZA MILITARE DEI CARABINIERI " IL DIARIO PLANETARIO- il viaggio del XI mandato del delegato Co.Ce.R. Carabinieri Appuntato Scelto Romeo Vincenzo

Pubblicata il 06/05/2018

IL PLANETARIO.306 La 306a pagina del racconto settimanale dal DIARIO dal "Pianeta della Rappresentanza Militare dei Carabinieri " IL DIARIO PLANETARIO- il viaggio del XI mandato del delegato Co.Ce.R. Carabinieri Appuntato Scelto ROMEO VINCENZO
IL PLANETARIO.306 La 306a PAGINA DEL RACCONTO SETTIMANALE dal DIARIO dal "PIANETA DELLA RAPPRESENTANZA MILITARE DEI CARABINIERI " IL DIARIO PLANETARIO- il viaggio del XI mandato del delegato Co.Ce.R. Carabinieri Appuntato Scelto Romeo Vincenzo

ESTRATTO DALLA PAGINA 306  DEL  DIARIO PLANETARIO 

 

"...  Si parte.  Da domani si inizia con il nuovo percorso della rappresentanza militare con le elezioni per il XII mandato. Si riparte dalla base con le elezioni preliminari con voto singolo a livello di reparto, prima di arrivare a fine mese per esprimere piu’ preferenze con il voto per il Co.Ba.R., il Consiglio di Base di Rappresentanza. E’ sempre stata crescente l’attenzione sulla rappresentanza militare anno dopo anno. E’ sempre stata crescente l’attenzione sul carabiniere, sul collega carabiniere, che ha svolto questo ruolo con la giusta serietà, con la lealtà di un carabiniere, con la determinazione di un carabiniere, con la correttezza di un carabiniere, con il senso di responsabilità di un carabiniere, con la passione di un carabiniere..."

 

 

"....quella passione che ti porta a prendere iniziative sempre funzionali al ruolo e agli obiettivi di rendere funzionalità all’organismo. Spesso, molto spesso, non è stata la collegialità assembleare a dover dare risposte, ma è stata, invece, la capacità di approfondire tematiche, problematiche che sono state prima affrontate li’ dove nascono e poi, solo dopo, portate a condivisione collegiale..."

 

 

"...questo è stato necessario, non certo per tutti, perché prima di parlare e di farsi carico di un problema, bisogna necessariamente capire di cosa si parla, comprenderne dinamiche e aspetti connessi. Sopra tutto la necessità di dover creare un collegamento con il personale che si rappresenta imparando a comunicare, ma ancor piu’ ponendo in opera ogni utile strumento di collegamento tra il pensiero, le considerazioni dei colleghi per portare a te la collaborazione. La partecipazione di cio’ che è in realtà e di cio’ che si pone in essere nel ruolo dedito agli interessi collettivi..."

 

"....non è interessato a tutti farlo, non interessa proprio a tutti essere rappresentante di carabinieri scevro da interessi personali, opportunità politicizzate e di sviluppare dinamiche economiche e animate solo da interessi personali ..."

 

"....come tutti i carabinieri, anche i rappresentanti di carabinieri non siamo certo tutti uguali. Per questo non si puo’ mai generalizzare. Alcuni sono esistiti avendo fatto delle scelte e, nonostante avessero fatto cio’ che un buon carabiniere avrebbe fatto per i colleghi, hanno dovuto rispondere personalmente e disciplinarmente, diventando carabinieri problematici e impegnati giornalmente a difendersi per proseguire ad essere coerenti con se stessi per svolger un ruolo ben preciso..."

 

"...crediamo che qualcosa sia cresciuto tra i nostri colleghi in quel senso di partecipazione e di collaborazione per gli interessi collettivi. Noi continuiamo a crederci fino a che i colleghi ci daranno la fiducia necessaria per andare avanti, continuando a dare quello che abbiamo dato per crescere insieme ..." 

 

 

"...Se chi ti stima, tu stimi, se chi ti odia è chi non potrà mai essere d’esempio, allora è sempre importante continuare ad andare avanti, certi di poter proseguire nel cambiamento continuando a scrivere la nostra storia  ... "

 

 

 

 

 

( Clicca qui sotto su SCARICA L'ALLEGATO e leggi la pagina 306 in versione integrale ed in pdf dal DIARIO PLANETARIO )

 

 

 

 

 

Fonte: pianetacobar.eu/ IL PLANETARIO/ aps Romeo Vincenzo

Invia la news ad un amico

Nome Mittente: *
Nome Destinatario:
E-mail Destinatario: *
Testo (facoltativo):
QRCode

Fotografa il codice con uno smartphone per visualizzare la pagina