Pianeta Cobar

PAGINA 292...IL PLANETARIO. IL DIARIO DELLA RAPPRESENTANZA MILITARE DEL CO.CE.R. XI MANDATO. IL RESOCONTO SETTIMANALE DELL'APPUNTATO SCELTO, CARABINIERE D'ITALIA, VINCENZO ROMEO

Pubblicata il 28/01/2018

IL PLANETARIO.292 La 292a pagina del racconto settimanale dal DIARIO dal "Pianeta della Rappresentanza Militare dei Carabinieri " IL DIARIO PLANETARIO- il viaggio del XI mandato del delegato Co.Ce.R. Carabinieri Appuntato Scelto Romeo Vincenzo
PAGINA 292...IL PLANETARIO. IL DIARIO DELLA RAPPRESENTANZA MILITARE DEL CO.CE.R. XI MANDATO. IL RESOCONTO SETTIMANALE DELL'APPUNTATO SCELTO, CARABINIERE D'ITALIA, VINCENZO ROMEO

ESTRATTO DALLA PAGINA 292  DEL  DIARIO PLANETARIO 

 

"...ad oggi avevamo ancora un mese per tentare di partecipare alla concertazione di questo tanto atteso rinnovo del contratto economico e normativo riferito al triennio 2016-2018. Un mese e invece hanno voluto cambiare la posizione del CoCeR Carabinieri in poche ore e “vendere” che la il  CoCeR fosse favorevole. Cosi’ non è, sia per le modalità con cui si è cambiata la “posizione” del CoCeR Carabinieri, sia per chi non è stato messo in condizione di esprimere la propria posizione, specie in occasione di un cambiamento “assistito“ ...."

 

"...quello che lascia sereni coloro che hanno partecipato a tutto cio’ è che poi, i carabinieri, sostengono loro, tra un mese o meno, hanno già dimenticato tutto. Non solo, ma, sostengono loro, con un articoletto di qua, una dichiarazione farlocca su qualche blog di là, e la confusione è condita.  Non hanno tutti i torti ma a me interessa rivolgermi a chi di onestà intellettuale vive, a chi fà della coerenza una prerogativa nella propria quotidianità, a chi, da carabiniere, ritiene che la dignità del carabiniere debba essere tutelata e rappresentata da chi è carabiniere e non è solo un collega perché indossa la nostra stessa divisa ..."

 

".... forse, non saremmo stati capaci di portare a dialogare con il Governo sino al poter ottenere alcuni importanti aspetti sulla parte normativa, che avrebbero comunque inciso sull’economia del carabiniere. No, probabilmente, ma i carabinieri sarebbero stati rappresentati dal nostro dissenso o, al contrario, avremmo potuto spiegare il perché accettare con conquiste importanti e significative sul ruolo negoziale della nostra rappresentanza militare...."

 

"....devo rendere onore alla coerenza dei miei colleghi del CoCeR Interforze che, nonostante avessero le nostre stesse “pressioni”, forse anche maggiori, hanno mantenuto con coerenza le scelte condivise all’interno della loro sezione al CoCeR. Questa volta sono io che li guardo con grande rispetto, come loro hanno fatto in passato, dove noi carabinieri svolgemmo un ruolo determinante per carattere, peso specifico e coerenza..."

 

"...nei prossimi giorni, man mano, scopriremo sempre piu’ quanto non andava presa questa posizione di firmare subito e in stato confusionale creato per l’occasione. Si, perché andremo a sviscerare i dettagli che daranno identità a somme non corrispondenti a quanto sparato su media e stampa..."

 

"...si nasconderanno nella confusione e non riusciranno nemmeno a vestire i panni del “pentito”. Saranno aiutati da quei delegati CoBaR e CoIR che li sostengono da sempre per opportunità e per motodo condiviso nel poter sempre far veicolare e far credere quello che il collega non và mai a verificare nel dettaglio ..."

 

 

"...Se chi ti stima, tu stimi, se chi ti odia è chi non potrà mai essere d’esempio, allora è sempre importante continuare ad andare avanti, certi di poter proseguire nel cambiamento continuando a scrivere la nostra storia  ... "

 

 

 

 

 

( Clicca qui sotto su SCARICA L'ALLEGATO e leggi la pagina 292 in versione integrale ed in pdf dal DIARIO PLANETARIO )

 

 

 

 

 

Fonte: pianetacobar.eu/ IL PLANETARIO/ aps Romeo Vincenzo

Invia la news ad un amico

Nome Mittente: *
Nome Destinatario:
E-mail Destinatario: *
Testo (facoltativo):
QRCode

Fotografa il codice con uno smartphone per visualizzare la pagina