Pianeta Cobar

PAGINA 289...IL PLANETARIO. IL DIARIO DELLA RAPPRESENTANZA MILITARE DEL CO.CE.R. XI MANDATO. IL RESOCONTO SETTIMANALE DELL'APPUNTATO SCELTO, CARABINIERE D'ITALIA, VINCENZO ROMEO

Pubblicata il 07/01/2018

IL PLANETARIO.289 La 289a pagina del racconto settimanale dal DIARIO dal "Pianeta della Rappresentanza Militare dei Carabinieri " IL DIARIO PLANETARIO- il viaggio del XI mandato del delegato Co.Ce.R. Carabinieri Appuntato Scelto Romeo Vincenzo
PAGINA 289...IL PLANETARIO. IL DIARIO DELLA RAPPRESENTANZA MILITARE DEL CO.CE.R. XI MANDATO. IL RESOCONTO SETTIMANALE DELL'APPUNTATO SCELTO, CARABINIERE D'ITALIA, VINCENZO ROMEO

ESTRATTO DALLA PAGINA 289  DEL  DIARIO PLANETARIO 

 

"...la prima settimana dell’anno, si la prima. Ora ci si affaccia a questo 2018. Quanto mi piace questo numero pari finale e pi questo 8… Questo 8 finale lo vedo come un pista, un autodromo, dove si potrà correre e si potrà andare forti. Doppio giro intorno alle cose certe e potendo andare anche a velocità, per chi ha forza e mezzi per farlo. Mi sono prefissato che la grande battaglia sociale per la trasparenza e la realtà delle cose è sempre piu’ ardua e complessa, ma resta la battaglia “madre” se si vogliono davvero continuare a cambiare le cose. Gran parte della confusione e del disfattismo è dettato dalla disinformazione voluta e cercata...."

 

 

"....si, l’imbroglione, il represso, il complessato, il disastrato, il politicizzato, trovano soddisfazione e utilità nel veicolare disinformazione riuscendo a giocare bene con l’ignorare delle dinamiche e dei fatti del collega, che ovviamente, non puo’ conoscere. In genere si punta il dito verso chi si espone, chi si è esposto, chi ha detto e chi ha fatto…ma costoro non dicono mai cosa hanno fatto e dove sono quegli altri nell’ombra...."

 

"....ma io la colpa non la do’ a questi, perché per me li classifico in rifiuti della società che non trovano nemmeno spazio nella raccolta differenziata, che, comunque, la raccolta differenziata, ha una sua dignità. Questi rifiuti sociali li scopri solo dopo che la tua disattenzione, la tua distrazione, viene sopraffatta dalla tua lucidità. Si, la lucidità di chi dice…ma fammi capire bene cosa dice questo. Fammi capire perché è cosi’ accanito contro quest’altro. Fammi capire perché ripete sempre le stesse cose e che mi dovrebbe per forza piacere questo e non piacere quell’altro. Fammi capire chi è questo che parla…un maresciallo ? un maresciallo che non ha mai comandato in 30 anni di servizio ? Un carabiniere che non è stimato nel suo reparto ? un carabiniere che non ha lasciato ricordi positivi dove ha svolto servizio ? uno che parla degli altri forse per nascondere che lui è un nullafacente pur avendo la stessa tua divisa ?...."

 

"....semplice, usare la propria testa e osservare chi è l’interlocutore, già questo mette questi impostori in piena crisi e costretti a scalciare nella loro stalla, culla fatta di ipocrisie, falsità, complessi d’inferiorità e repressione  ..."

 

 

"...Se chi ti stima, tu stimi, se chi ti odia è chi non potrà mai essere d’esempio, allora è sempre importante continuare ad andare avanti, certi di poter proseguire nel cambiamento continuando a scrivere la nostra storia  ... "

 

 

 

 

 

( Clicca qui sotto su SCARICA L'ALLEGATO e leggi la pagina 289 in versione integrale ed in pdf dal DIARIO PLANETARIO )

 

 

 

 

 

Fonte: pianetacobar.eu/ IL PLANETARIO/ aps Romeo Vincenzo

Invia la news ad un amico

Nome Mittente: *
Nome Destinatario:
E-mail Destinatario: *
Testo (facoltativo):
QRCode

Fotografa il codice con uno smartphone per visualizzare la pagina